Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Atalanta-Bologna, probabili formazioni. Continua l'emergenza in difesa, in attacco tornano Palacio e Skov Olsen

Si ferma anche Dijks e la difesa continua a perdere pezzi: Mihajlovic è senza terzini e la difesa a tre diventa una possibilità. Tornano in panchina Orsolini e Sansone

Foto profilo ufficiale Facebook Bologna FC

Se da una parte Sinisa Mihajlovic può stare tranquillo per la posizione di classifica ormai raggiunta, dall'altra la questione infortuni è diventata una costante nel reparto difensivo del Bologna. Hickey ha finito la stagione da un pezzo, Tomiyasu è fermo ai box e, nella partita contro il Toro, i rossoblù hanno perso anche Dijks. In più, De Silvestri non è ancora al meglio e Mbaye nell'ultima gara si è dimostrato ancora un po' arrugginito. Che fare, allora? La difesa a tre rimane una possibilità, anche se al momento l'ipotesi più accreditata potrebbe essere quella di iniziare come si era finito nella partita contro il Toro. Buone notizie invece in casa Atalanta, dove Gasperini ha ritrovato Hateboer, convocato per il match di domani.

Atalanta-Bologna, le scelte dei due allenatori

Al momento, come detto, la possibilità più concreta vede il Bologna schierato con il consueto 4-2-3-1. Skorupski a difende i pali, mentre la difesa potrebbe essere composta da De Silvestri a destra, Mbaye a sinistra e Danilo-Soumaoro come coppia centrale, anche se al posto del brasiliano potrebbe esserci la sorpresa Antov. Poche sorprese, invece, a centrocampo e in attacco. Tornano titolare Schouten e Svanberg dopo aver lasciato spazio a Poli e Dominguez nella scorsa gara, mentre nella linea di trequarti torneranno in panchina Sansone e Orsolini per far spazio a Skov Olsen e Palacio, con Barrow che tornerà a giocare a sinistra.

Atalanta-Bologna, la conferenza di Mihajlovic

Nessun indisponibile invece in casa Atalanta, che conta però lo squalificato Gosens. La fornazione dovrebbe essere simile a quella vista nel pareggio dell'Olimpico contro la Roma, ad eccezione di Ilicic - probabile turno di riposo per lui - che potrebbe far spazio a uno tra Pessina, Miranchuk o Muriel. Un altro dubbio riguarda la fascia destra: Maehle non è apparso brillante nelle ultime uscite e potrebbe anche lui tornare a sedersi in panchina per far spazio a Toloi, ma considerata l'assenza di Gosens sembra difficile che Gasperini possa rinunciare all'esterno danese. 

Atalanta-Bologna, le probabili formazioni

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Romero, Djimsiti; Maehle, Freuler, De Roon, Ruggeri; Malinovskyi, Pessina; Zapata.
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De SIlvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Schouten, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic. 

Foto profilo ufficiale Facebook Bologna FC

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta-Bologna, probabili formazioni. Continua l'emergenza in difesa, in attacco tornano Palacio e Skov Olsen

BolognaToday è in caricamento