Autodromo di Imola, si riaccendono i motori con il Peroni Race: "Orgoliosi di ripartire dopo 5 mesi di stop"

"Al fine di tutelare gli addetti ai lavori e gli appassionati - fa sapere l'organizzazione" - in questa fase di convivenza con il virus, l’evento si svolgerà a porte chiuse"

Dopo il lungo stop, sabato 11 e domenica 12 luglio si riaccendono i motori al circuito “Enzo e Dino Ferrari” di Imola per un weekend di azione firmato Gruppo Peroni Race. Team e piloti di otto categorie per celebrare passato e presente del panorama a quattro ruote scenderanno in pista, pronti  a ripartire dopo l’emergenza Coronavirus.

"Al fine di tutelare gli addetti ai lavori e gli appassionati - fa sapere l'organizzazione" -  in questa fase di convivenza con il virus, l’evento si svolgerà a porte chiuse". Sarà comunque possibile  seguire le gare della stagione in diretta streaming e televisiva.

Sergio Peroni, Fondatore del Gruppo Peroni Race: “Sono molto contento di poter ripartire da Imola dopo cinque mesi di fermo forzato. Riprendere le  attività e le competizioni a pieni ranghi è motivo di orgoglio per il Gruppo Peroni Race, dato che vantare una presenza numerosa in tutte le categorie non era scontato, soprattutto in questa fase. Naturalmente le attività nel paddock si svolgeranno nel pieno rispetto di protocolli e normative anti Covid-19, strettamente necessari per garantire una ripartenza sicura ai presenti. Mi auguro che la stagione 2020 possa regalare grandi soddisfazioni a tutti”.

Peroni Race Weekend:  calendario e presenze

Il Peroni Race Weekend di Imola sarà il primo fine settimana (5 quelli confermati al momento), presenti nel calendario 2020. Sono previsti una tappa a Vallelunga, un appuntamento al Mugello, e un secondo evento a Imola il 25 ottobre prima del gran finale a Misano.

Punta di diamante delle competizioni promosse e organizzate dal Gruppo Peroni Race è la Coppa Italia Turismo con 1^ e 2^ divisione, TCR Sequenziale 2020 e TCR DSG 2020. Tra le presenze di spicco quella del team BF Motorsport con Edoardo Barbolini e Francesca Raffaele, giovanissima pilota originaria di Crema, al volante di un’Audi RS3 LMS DSG, e dell’equipaggio 
Alessio Aiello-Davide Nardilli con la Honda Civic FK2 tra le fila della scuderia bergamasca MM Motorsport.

Tanta azione è attesa anche nelle doppie gare sprint della Coppa Italia GT, con le sue divisioni “New Generation”,“Novecento GT Race Cup” e “Young Timer”. Tra le partecipazioni confermate Lucio Gioffré sulla Lamborghini Huracàn del team CLG Bloise, e il vincitore del Yokohama Independents’ Trophy FIA WTCC 2007 Stefano D’Aste, quest’anno alla guida di una Lotus Exige. 
Il team Piloti Forlivesi sarà presente con Andrea Sapino, Nicola Sarcinelli, Massimiliano Brini su Porsche e il pilota sammarinese Stefano Valli con BMW Z4.

Ritorna l’adrenalina del campionato Master Tricolore Prototipi, per il quale è prevista una doppia gara sprint nel corso del fine settimana. Sulla griglia di partenza ci saranno anche Walter Margelli sulla Norma M20 FC del team CMS Racing Cars e il giovane Marco Falci su Ligier con il team Nannini Racing, di ritorno nel mondo dei Prototipi. Pronti a ripartire anche in casa Emotion 
Motorsport, con la coppia formata da Davide Amaduzzi e Lorenzo Capecchi su una Wolf GB08 Honda, vettura già portata in pista recentemente dai due piloti italiani per uno shakedown. 
Per l’avvio dell’edizione 2020 del Campionato Italiano Auto Storiche è ufficiale la presenza di Gianni Giudici su Alfa Romeo 75 IMSA, Vito Truglia su TVR Tuscan, Matteo Panini su una Ginetta G12 e dell’equipaggio Gulinelli-Ronconi su Porsche 930. Per la categoria anche quest’anno è previsto il format delle mini endurance da 60 minuti. 

Classic Speed Cup Imola

Semaforo verde anche per la Classic Speed Cup a Imola, il cui programma include una gara singola di 25 minuti. Tra le presenze ufficiali Stefano Rosina, che figurerà nella categoria con la Maserati 3500 GT Superleggera, Romolo Raimondi su una Lotus Elite e Raffaele Raimondi alla guida di una Jaguar E.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso del weekend al circuito del Santerno si spegneranno i semafori delle prime gare della stagione anche per Boss GP (Forza Fanatec), l’Alfa Revival Cup organizzata da GPS Racing e la settima edizione della Lotus Cup Italia. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Covid, 3 studenti positivi a Castello D’Argile e a Bologna: coinvolte 49 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento