rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Basket

Euroleague, la Virtus torna subito alla vittoria in casa: battuta Valencia 87-74

Mickey e Belinelli trascinano la Segafredo alla vittoria numero 17 in Regular Season: la cronaca, il tabellino e gli highlights del match

La Virtus Segafredo Bologna conquista un’importante vittoria per 87-74 nel Round 27 di Eurolega contro il Valencia Basket e sale ad un record di 17-10 in classifica, ribaltando il k.o. di 8 lunghezze dell’andata. Per i bianconeri i migliori sono stati Belinelli (16 punti), Mickey (14 punti e 7 rimbalzi), Cordinier (12 punti), Lundberg (11 punti e 4 rimbalzi) e Pajola (9 punti, 6 assist e 5 falli subiti).

LA PARTITA

La cronaca (Fonte Ufficio Stampa LBA) - Gli iberici partono meglio trovando canestri facili con Davies, Jones e Anderson a realizzare comodi canestri in area, mentre la Virtus si affida al potente Cordinier per tenersi in scia (4-8). Dopo un botta e risposta dal perimetro tra lo stesso francese e Pangos, Mickey da rimbalzo in attacco e una bomba di Hackett firmano il sorpasso Segafredo ma Davies dall’arco e un gioco da quattro punti di Jones valgono il +6 Valencia (12-18).

Dopo una coppia di liberi dell’ex Ojeleye, Belinelli si sblocca dalla lunetta, Zizic fa lo stesso dal post-basso e una stoppata di Mickey su Reuvers, convertita in due punti dall’altra parte da Lundberg, ristabilisce l’equilibrio (18-20 dopo 10’). Con un gioco da tre punti di Jovic e una combinazione chiusa da Reuvers, il Valencia preme ancora sul pedale dell’acceleratore ma Mickey dal post-basso, un’uscita dai blocchi vincente di Lundberg e un’incursione di Pajola firmano il pareggio sul 25-25.

Grazie a un jumper e alle combinazioni con Belinelli, Mickey continua a far volare Bologna, che poi sfrutta Hackett e una bomba di Belinelli per spegnere Pradilla e compagni e allungare sul 34-28. Nonostante anche Davies cerchi di tenere gli spagnoli in scia, un’affondata di Cordinier e lo scatenato Belinelli dal perimetro – anche servendo Polonara – fanno scappare la Segafredo sul 44-32 dopo 20’ di partita.

In avvio di ripresa, Belinelli e Dunston sorprendono il Valencia nel pitturato, Pangos dal perimetro sblocca i taronja ma Cordinier dalla lunetta sigla il +15 felsineo. Dei liberi di Jones e un canestro e fallo di Ojeleye cercano di non far mollare i taronja e una bomba ancora del numero 7 ospite accorcia le distanze sul 53-44.

Dopo un timeout chiamato da coach Banchi, Lundberg si carica la Segafredo sulle spalle con liberi e assist per il cecchino Mickey ma Jones, dall’altra parte, continua a segnare nel pitturato e a spegnere gli effetti anche di una bomba di Abass (63-52). Al termine del quarto, Jones firma il gioco da tre punti del -8, Zizic dalla lunetta replica ma Ojeleye tiene ancora il match vivissimo (65-57 dopo 30’).

Una tripla dall’arco di Polonara riaccende l’entusiasmo della Segafredo Arena, Cordinier ribatte colpo su colpo ad Harper e assieme a Pjola mantiene le distanze (72-61 a 7’ dalla fine). Con i liberi di Jones e Davies, Valencia prova ancora a non perdere terreno, Pajola è comunque sul pezzo servendo il tagliante Belinelli per l’ennesimo +9 a 4’ dal termine; un rapido contropiede in combinata tra Pajola e Lundberg, successivamente, ristabilisce il vantaggio in doppia cifra e Ojeleye e compagni devono arrendersi. Finisce 87-74.

IL TABELLINO E GLI HIGHLIGHTS

Virtus Segafredo Bologna vs Valencia Basket: 87-74 (1Q 18-20, 2Q 44-32, 3Q 65-57)

Virtus Segafredo Bologna: Cordinier 12, Lundberg 11, Belinelli 16, Pajola 9, Dobric, Shengelia, Hackett 5, Mickey 14, Polonara 5, Zizic 4, Dunston 8, Abass 3.

Valencia Basket: Harper 5, Puerto, Reuvers 7, Pradilla 8, Anderson 4, Jones 20, Inglis 1, Jovic 5, Robertson, Davies 9, Ojeleye 9, Pangos 6.

GLI HIGHLIGHTS

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Euroleague, la Virtus torna subito alla vittoria in casa: battuta Valencia 87-74

BolognaToday è in caricamento