rotate-mobile
Basket

La Virtus passeggia su Derthona e stacca il pass per la semifinale playoff

Belinelli e Shengelia trascinano la Segafredo al successo in Gara 5, la serie si chiude sul 3-2: la cronaca, il tabellino e gli highlights

La Virtus Segafredo Bologna si impone nella decisiva Gara 5 contro la Bertram Derthona Tortona e affronterà l’Umana Reyer Venezia nella semifinale della LBA Playoff UnipolSai 2024.

LA PARTITA

La cronaca (Fonte Ufficio Stampa LBA) - Partenza equilibrata e con le difese ad avere la meglio, con Shengelia (22 punti, 7 rimbalzi, 4 assist, 8 falli subiti, 32 di valutazione) e Dunston che vengono ben trovati dai compagni sotto i tabelloni mentre Weems (10 punti) in contropiede sfrutta il proprio atletismo e gli ospiti si rimettono subito a contatto (6-5).

Successivamente, la Segafredo firma un break di 7-0 con Shengelia ancora sugli scudi sia dal post-basso che in contropiede e un Belinelli (15 punti e 5 assist) preciso a cronometro fermo, prima che Dowe (8 punti) sblocchi il Derthona con l’importante tripla del 13-8.

Sul finire del quarto, Zizic (8 punti) e Polonara sono presentissimi a rimbalzo in attacco, un super movimento di Mickey (12 punti) dal post-basso vale anche il +10 locale ma Baldasso (11 punti) chiude il quarto con l’importante tripla del 21-14. A seguito di un paio di bei movimenti dal post-basso di Mickey e a un taglio vincente di Shengelia, è Baldasso a caricarsi la Bertram sulle spalle con altre due bombe a bersaglio e l’assist per il gancio di Kamagate del 27-22.

Tocca poi ancora a Mickey e Weems scambiarsi delle schiacciate tuonanti, un ricciolo vincente di Belinelli e uno spettacolare alley-oop tra Cordinier (8 punti, 7 rimbalzi, 6 assist) e Zizic spinge ancora via la Virtus (35-26). Un guizzo di Candi in penetrazione scuote poi un minimo il Derthona ma una schiacciata di Dunston e i bei canestri di orgoglio di Belinelli e del neoentrato Mascolo aggiornano il massimo vantaggio felsineo sul +12 (41-29).

Sul finire del tempo, Ross (10 punti, 4 assist e 4 rimbalzi) e Mascolo si scambiano un bel botta e risposta in penetrazione, Cordinier porta poi i padroni di casa sul +14 ma la replica immediata del Derthona è con Radosevic, che batte la sirena con la bomba dall’angolo del 46-35.

Dowe dalla media e Zerini dall’angolo fanno iniziare con il piede giusto la ripresa al Derthona, Shengelia però si rimette in azioni dal post-basso e un contropiede chiuso da Pajola (13 punti) ristabiliscono le distanze e poi Strautins sigla i liberi del 50-41.

Grazie a due super bombe di Belinelli, in seguito, Bologna riesce ancora a capitalizzare le splendide difese della Virtus e anche con Shengelia si porta avanti di 15 lunghezze (58-43). Dopo la tripla di Cordinier del +18, Zerini e Ross sbloccano i piemontesi firmando due bombe, sebbene poi il talento di Shengelia e un paio di schiacciate facili di Zizic facciano volare ulteriormente una Bologna in totale gas sul +20.

Il terzo quarto si chiude con un sussulto della Bertram, abile nello sfruttare il costante Strautins e una tripla sulla sirena di Ross (69-54 dopo 30'). Grazie a una tripla di Mickey e al solito inarrestabile Shengelia dal post-basso, infine, la Virtus amplia ulteriormente le distanze e controlla senza problemi sino al 92-63 conclusivo.

IL TABELLINO

Virtus Segafredo Bologna vs Bertram Derthona Tortona: 92-63 (1Q 21-14, 2Q 46-35, 3Q 69-54)

Virtus Segafredo Bologna: Cordinier 8, Belinelli 15, Pajola 13, Mascolo 4, Lomasz, Shengelia 22, Hackett 2, Mickey 12, Polonara 2, Zizic 8, Dunston 4, Abass 2.
Coach Luca Banchi

Bertram Derthona Tortona: Zerini 5, Baldi 3, Ross 10, Dowe 8, Candi 3, Tavernelli, Strautins 4, Baldasso 11, Kamagate 5, Obasohan, Weems 10, Radosevic 4.
Coach Walter De Raffaele

GLI HIGHLIGHTS

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Virtus passeggia su Derthona e stacca il pass per la semifinale playoff

BolognaToday è in caricamento