rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Basket

La Fortitudo batte Trapani in un PalaDozza in delirio e riapre la serie playoff

Un Bolpin semplicemente sontuoso si carica sulle spalle la Effe e la conduce al successo: la cronaca e il tabellino del match

Nella partita del dentro o fuori la Effe tira fuori dal cilindro una prestazione di grinta cuore e personalità e sospinta da un Bolpin semplicemente perfetto, 24 punti per lui con 27 di valutazione vince gara 2 della finale playoff e riapre la serie.

Vittima di turno la corazzata Trapani Shark che sterilizzato Notae non riesce ad impedire alla squadra di Caja di vincere la sfida decisiva. Finisce 64-59.

Ora la serie promozione è sul 2-1 per la compagine siciliana ma domenica sera, sempre al PalaDozza, la Fortitudo può impattare il discorso rinviando la sentenza definitiva a gara 5 in programma l'11 giugno al PalaShark.

LA PARTITA

Parte forte, fortissimo, la Fortitudo che al termine del primo quarto è avanti di +14, 25-11 il parziale.

Ma che la sfida del PalaDozza non sarebbe stata facile lo si capisce, benissimo, nel secondo quarto quando la corazzata siciliana recupera parte dello svantaggio, 9-15 il parziale andando al riposo lungo sul 34-26.

Nel terzo quarto, dopo il riposo, si assiste ad un quarto combattuto ed intenso. Un quarto nel quale gli Shark rosicchiano altri 3 punti presentandosi nel quarto deciviso sotto di 5, 48-43 il parziale.

Nel quarto finale è battaglia vera, combattuta colpo su colpo, canestro su canestro con Bolpin scatenato e con Fantinelli e Ogden che mettono in campo tutte le energie residue. Il quarto termina 16-16.

Un dato che rende sufficiente lo scarto di +5 accumulato e consegna alla Fortitudo la vittoria, al campionato la riapertura della serie e ai tifosi del PalaDozza un più che valido motivo per festeggiare.

IL TABELLINO

Flats Service Fortitudo Bologna - Trapani Shark 64-59 (25-11, 9-15, 14-17, 16-16)

Flats Service Fortitudo Bologna: Riccardo Bolpin 24 (3/6, 4/7), Deshawn Freeman 8 (4/9, 0/0), Alberto Conti 7 (2/4, 1/6), Mark Ogden 6 (2/6, 0/3), Matteo Fantinelli 6 (1/4, 1/2), Alessandro Panni 6 (0/0, 2/3), Alessandro Morgillo 4 (1/1, 0/0), Celis Taflaj 3 (0/1, 1/1), Luigi Sergio 0 (0/1, 0/1), Marco Giuri 0 (0/0, 0/2), Vitalii Kuznetsov 0 (0/0, 0/0), Nicolò Braccio 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 11 / 18 - Rimbalzi: 33 6 + 27 (Mark Ogden 9) - Assist: 15 (Matteo Fantinelli 9)

Trapani Shark: Amar Alibegovic 15 (3/9, 3/7), Matteo Imbro 12 (1/2, 3/8), J.d. Notae 10 (1/5, 2/7), Chris Horton 9 (3/6, 0/0), Rei Pullazi 5 (1/1, 1/4), Pierpaolo Marini 4 (1/4, 0/4), Joseph yantchoue Mobio 4 (1/1, 0/0), Marco Mollura 0 (0/1, 0/4), Stefano Gentile 0 (0/0, 0/1), Fabio Mian 0 (0/0, 0/2), Fabrizio Pugliatti 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 10 / 14 - Rimbalzi: 37 10 + 27 (Chris Horton 13) - Assist: 13 (Matteo Imbro 4)

IL TABELLINO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fortitudo batte Trapani in un PalaDozza in delirio e riapre la serie playoff

BolognaToday è in caricamento