Basket

Fortitudo Bologna, inizio shock: sconfitta con Reggio e Repesa si dimette

La Effe in crisi dopo appena 40' di stagione. Repesa: "Fortitudo il mio primo amore, in bocca al lupo per tutto"

Finale incredibile e sfortunato per la Fortitudo Bologna, che perde in casa di un solo punto contro Unahotels Reggio Emilia. Gli uomini di Repesa aveva iniziato bene la gara portandosi ad un +4 parziale a metà del primo quarto, ma è la Reggiana a chiudere in vantaggio la prima frazione sul punteggio di 23-28. Il secondo periodo è anche peggio, chiuso da Aradori e compagni con un -11. Anche nel terzo quarto la Fortitudo rimane sotto nel punteggio, ma accorcia le distanze, e finalmente nell'ultimo quarto torna sopra con il vantaggio massimo di +5. Ma proprio quando l'inerzia della partita sembrava favorevole agli uomini di Repesa la Unahotels ha ricominciato a macinare gioco e, soprattutto, la Fortitudo perde la testa, compreso il suo allenatore Repesa: due tecnici fischiati in un minuto alla panchina fortitudina e coach espulso. Bologna sbaglia due liberi con Gudmunsson e si fa recuperare ancora, fino al canestro decisivo dell'ultimo secondo da parte di Reggio. Non il modo migliore per iniziare la stagione. 

Fortitudo Bologna, Repesa si dimette

"Da quando ho iniziato questa avventura sto soffrendo come un cane per far andare bene le cose - ha dichiarato Jasmine Repesa in conferenza dopo la gara-. Chiedo scusa a società e giocatori per l'espulsione, l'abritro Mazzoni sa che lo rispetto e che gli voglio bene, ma io non merito questo trattamento. Se abbiamo perso è colpa mia, ma io mi fermo qua. La Fortitudo è il mio primo amore, ma ho deciso di non andare avanti. In bocca al lupo per tutto.

Fortitudo Bologna-Reggiana, il tabellino di gara

FORTITUDO KIGILI BOLOGNA – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 80-81 (23-28; 35-46; 61-64)

FORTITUDO: Ashley 14, Gudmundsson 8, Aradori 18, Mancinelli 3, Pavani ne, Procida 3, Benzing 11, Manna ne, Richardson 15, Baldasso 6, Totè ne, Groselle 3. 
Allenatore: Repesa. 

UNAHOTELS: Thompson 6, Hopkins 12, Candi 12, Baldi Rossi 5, Strautins 5, Crawford 10, Colombo ne, Cinciarini 8, Johnson 7, Olisevicius 16, Bonacini ne, Diouf. 
Allenatore: Caja. 

Arbitri: Mazzoni, Grigioni, Marziali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fortitudo Bologna, inizio shock: sconfitta con Reggio e Repesa si dimette

BolognaToday è in caricamento