rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Basket

Basket, il derby di Bologna va alla Virtus

Le Vu Nere partono bene, poi le tante rimonte della Fortitudo. Ma è la squadra di Scariolo a conquistare Basket City

Si è concluso il 111° derby della storia di Bologna tra Virtus e Fortitudo. A conquistare i due punti di una gara in bilico fino all’ultimo quarto è stata la Segafredo, più brava a giocare di squadra rispetto alla Kigili, trascinata invece dalle prestazioni dei singoli (20 punti Aradori, 17 Feldeine). 

Virtus Bologna-Fortitudo Bologna, la gara

Parte bene la Virtus in una Segafredo Arena infuocata e subito si porta sul 7-0 con Sampson e Teodosic. Risposta pronta della Fortitudo, dopo il time out chiamato da Martino, con Feldeine e Groselle e a 5’ il tabellone recita 14-10. La Effe resiste agli attacchi della squadra di Scariolo, colpisce ancora con uno scatenato Feldeine e sulla sua tripla i primi 10’ minuti si chiudono con il +1 Fortitudo. 
Nel secondo quarto è ancora Virtus all’attacco: prima Alexander e Jaiteh per le Vu, poi Durham dall’arco per la Effe e match infuocato, ma a 5’ dalla fine è +7 per i padroni di casa. La Segafredo prova a prendere il largo con Sampson e Pajola ma Aradori riporta i suoi dal -9 al -3: all’intervallo il punteggio è 38-35. 

Il secondo tempo si riapre con la lotta a distanza tra Sampson e Groselle, poi Aradori e Benzing scolpiscono il +4 Fortitudo quando mancano 5’ alla sirena. Fioccano triple da una parte e dall’altra, poi Borra e Ruzzier fissano il risultato di 57-55 quando mancano 10’ alla fine.
Il capitano dei biancoblù è on fire ma Belinelli risponde colpo su colpo, poi Borra segna e firma l’ennesimo pareggio per la Effe. Alexander, Belinelli ai liberi e Feldeine dall’arco per la nuova parità quando mancano 6’ al termine, poi ancora Virtus e ancora Aradori per l’ennesimo pareggio. La firma finale sul match la mette il mago Teodosic che con una tripla indirizza la partita in favore della Virtus: punteggio finale di 76-70.

Virtus Bologna-Fortitudo Bologna, il tabellino

Virtus Segafredo Bologna vs Fortitudo Kigili Bologna 76-70 (Q1 19-20; Q2 38-35; Q3 57-55)

Virtus Segafredo Bologna: Belinelli 12, Ruzzier 9, Jaiteh 10, Weems 5, Teodosic 8, Tessitori 6, Pajola 4, Alibegovic 3, Alexander 10, Ceron, Barbieri, Sampson 9.
Coach: Scariolo

Fortitudo Kigili Bologna: Aradori 20, Durham 12, Benzing 4, Feldein 17, Groselle 10, Zedda, Gudmunsson, Mancinelli, Procida, Manna, Charalampopoulos 2, Borra 5.
Coach: Martino

Arbitri: Lanzarini, Bongiorni, Valzani.

Foto virtus.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, il derby di Bologna va alla Virtus

BolognaToday è in caricamento