rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Basket

Nel recupero di Serie A1 femminile è ancora battaglia: la Virtus Bologna passa al PalaLupe

Le ragazze di Lino Lardo conducono dall’inizio alla fine e portano a casa altri due punti. La cronaca ed il tabellino

La Virtus Segafredo Bologna passa sul parquet del PalaLupe al cospetto di un coriaceo Fila San Martino di Lupari. Le virtussine costringo le giallonere di casa alla resa, solo dopo una lunga battaglia. Finisce 69-78 il recupero del 14° turno del campionato di Serie A1 di basket femminile.

Decisiva per la vittoria delle ragazze di Lino Lardo il recupero al centro dell'area la pivot Turner, impegnata in un duello spettacolare con Kelley. L'americana della Virtus sarà tra le migliori per le bianconere con il referto chiuso in doppia doppia 14 punti e 11 rimbalzi

La partita - Bologna prova a iniziare forte. San Martino risponde con Kelley (6 punti nei primi 5'), e nonostante le percentuali da rivedere, resta a un solo possesso di distanza fino all'8', quando il canestro con fallo di Zandalasini vale il 9-13. Ha qualche difficoltà a girare l'attacco delle padrone di casa, che restano a secco per 4' e vedono le avversarie tentare l'allungo sul +7, prima della tripla della stessa Kelley che chiude la frazione sul 12-16.

Coach Serventi ruota la panchina, trovando un positivo impatto della 17enne Arado (canestro e stoppata in difesa), ma dall'altra parte Zandalasini è ispirata, e al 14' Battisodo firma in solitaria il 16-26, preludio del massimo vantaggio che arriva poco dopo, sul +13. San Martino prova a rimanere in partita, anche se quando Pastrello si sblocca da tre, arriva subito la replica di Barberis con l'ausilio della tabella. Con impegno però le giallonere cercano di ritrovare un minimo di inerzia: un'altra giovanissima, Guarise, è protagonista di alcune giocate efficaci, ed è proprio lei a rubare e segnare col fallo per il riavvicinamento sul -4 (32-36), in prossimità dell'intervallo.

Il secondo tempo inizia tuttavia nel segno delle V Nere, brave con Zandalasini (già a quota 17) e Cinili a riportarsi subito a +10: 36-46 al 22'. È Milazzo a mettersi in ritmo con 7 punti consecutivi, e poi Mitchell dalla lunetta riporta le sue a un solo possesso di distanza, sul 45-48. Poco dopo per lei arriva però il quarto fallo, ed è una tegola pesante. Ciononostante, il Fila rimane aggrappato con le unghie e con i denti alle avversarie: Pastrello e Pilabere firmano per altre due volte il -4, anche se nel finale di quarto un 4-0 di Battisodo e Turner raddoppia il vantaggio ospite, 50-58 al 30'.

Con la tripla di Pastrello e il 2+1 in coast to coast di Kelley, le Lupe sono ancora lì al 33', sul 58-63. Anche le energie residue sono però agli sgoccioli, e in alcuni frangenti ne soffre la lucidità. Complice l'uscita per falli di Mitchell, Bologna ne approfitta per sfiorare di nuovo il suo massimo vantaggio (60-72 al 37'), anche se il Fila prova a crederci ancora, trovando con Kelley (per lei tripla doppia sfiorata con 25 punti, 12 rimbalzi e 8 assist) la bomba del -7 a meno di 2' dalla sirena. Sull'azione successiva c'è l'errore ospite ma anche il rimbalzo lungo - emblematico della differenza di energia fra le due squadre - che Zandalasini trasforma nel canestro della sicurezza.

Il tabellino ufficiale di Fila San Martino di Lupari- Virtus Segafredo Bologna  69-78. Progressione parziali: 12-16, 34-39, 50-58.

BASKET SAN MARTINO: Kelley 25 (7/13, 2/7), Guarise 5 (1/1), Antonello ne, Filippi (0/2, 0/2), Milazzo 11 (4/7, 1/5), Pilabere 2 (1/2), Pastrello 12 (0/8, 3/6), Mitchell 12 (2/8), Varaldi ne, Arado 2 (1/1, 0/1), Peserico (0/1), Mini ne. All. Serventi.

VIRTUS BOLOGNA: Pasa (0/2), Tassinari 5 (1/1 da tre), Ciavarella, Tava ne, Barberis 3 (0/1, 1/1), Dojkic 23 (6/15, 0/1), Battisodo 4 (1/2), Turner 14 (6/11), Zandalasini 22 (9/10, 0/3), Cinili 7 (1/2, 1/4). All. Lardo.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel recupero di Serie A1 femminile è ancora battaglia: la Virtus Bologna passa al PalaLupe

BolognaToday è in caricamento