Basket

La Virtus Bologna pronta per l'esordio in campionato. Lino Lardo: "Abbiamo già una buona mentalità"

La Segafredo femminile si prepara all'esordio in Serie A1 contro la Fila San Martino di Lupari. Alla vigilia del match ha parlato coach Lino Lardo

Finalmente si parte. Alle 19.30 di venerdì 1 ottobre, prende ufficialmente il via la stagione della Virtus Segafredo Bologna femminile. Una stagione che, in realtà, ha già avuto un gustoso anticipo nella semifinale di Supercoppa. Gara nella quale, le Vu Nere al femminile, hanno dovuto cedere il passo dopo un match molto intenso e molto ben giocato alle Campionesse d'Italia della Reyer Venezia.

Per il vernissage della stagione 2021-2022, per l'occasione concentrato nell'Opening Day del PalaEinaudi di Moncalieri, le ragazze di coach Lino Lardo affronteranno la Fila di San Martino di Lupari una delle possibili mine vaganti del campionato.

Ecco  come ci arriveranno. Il bollettino delle infortunate in casa Virtus è lunghissimo. Si va dalla Cinili, alla Zandalasini passando per la Ciavarella, ex di giornata, alla quele si aggiungono i forfait della Hines-Allen e della Turner. Le due americane del roster non saranno a disposizione prima di metà ottobre a causa degli impegni nella WNBA.

Ma se per la Hines-Allen il ritorno a disposizione sembra a breve, il percorso della Turner è tutto da scoprire. Le sue Phoenix Mercury, infatti, sono arrivate alla semifinale contro le Las Vegas Aces. E non vogliono fermarsi.

Alla vigilia del match ha parlato al sito ufficiale della Virtus Bologna Coach Lino Lardo. Ecco le sue parole: “Stiamo lavorando in maniera intensa nonostante i ranghi ridotti e giocatrici fuori ruolo".

Lardo ha poi sottolineato i temi tattici del match di Supercoppa con Venezia: "Siamo stati in partita fino a 1 minuto dalla fine. Abbiamo un gruppo che ha già una buona mentalità e questo lo abbiamo visto già in Supercoppa. Lo sport ci insegna che bisogna lottare sempre e andare oltre le difficoltà e questi sono valori che noi abbiamo".

Parlando del match con la Fila il Commissario tecnico della Nazionale ha spiegato che: "Per domani e in generale per la stagione saremo pronti. Cecilia Zandalasini sta rientrando in gruppo, non sappiamo ancora se domani potrà dare il suo contributo o meno".

E parlando di San Martino ha sottolineato che: "Si tratta di una buona squadra, giovane, che corre tanto. Secondo me sarà un campionato di livello più alto rispetto agli scorsi anni, con più equilibrio e questo potrà essere solo un vantaggio per il movimento femminile.” Da segnalare che tra le Lupe dell'ex coach della Virtus Lorenzo Serventi è molto probabile il forfait di Kantzy.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Virtus Bologna pronta per l'esordio in campionato. Lino Lardo: "Abbiamo già una buona mentalità"

BolognaToday è in caricamento