Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport Navile / Via del Battiferro

Campo Ferrari, prende a pugni l'arbitro che lo ha espulso: niente più calcio neppure da spettatore

Oltre alla squalifica per cinque anni decisa dalla Federazione, un Daspo disposto dal questore di Bologna: è la misura arrivata al calciatore della Bo.Ca

Oltre alla squalifica per cinque anni decisa dalla Federazione, un Daspo disposto dal questore di Bologna: è la misura arrivata ad un calciatore di una squadra di terza categoria, il Bo.Ca, responsabile di aver preso a pugni a fine gara l'arbitro che l'aveva espulso. Era successo nel campo sportivo Ferrari di via del Battiferro, lo scorso 10 aprile, dove si era giocata una partita di coppa tra Bo.Ca e Barca Reno. Il calciatore dilettante, originario di Cosenza, oltre a non poter giocare fino al 2018, non potrà neanche assistere, né avvicinarsi ai luoghi dove si disputano partite di calcio, per due anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo Ferrari, prende a pugni l'arbitro che lo ha espulso: niente più calcio neppure da spettatore
BolognaToday è in caricamento