Sport

Bologna, si avvicina van Hooijdonk

Proposto l'attaccante classe 2000, svincolato dal prossimo 30 giugno. E il Bologna ufficializza la data del ritiro

Foto pagina Facebook NAC Breda

Una delle lacune più evidenti del Bologna della passata stagione è stata senza ombra di dubbio l'assenza di un bomber. Lo sa bene la dirigenza rossoblù, che già nel mercato di gennaio aveva provato a rinforzare la rosa con un attaccante, senza però centrare il colpo. Dopo l'addio di Palacio e la difficile riconferma di Santander, quello del numero 9 è un ruolo al momento scoperto. Per questo, a Casteldebole si lavora per riempire questa casella: uno, ma più probabilmente due gli attaccanti che saranno acquistati dal Bologna durante l'estate.

Bologna, offerto Sidney van Hooijdonk

Uno dei tanti profili offerti è quello di Sydney van Hooijdonk. Il nome, ai più attenti, ricorderà forse quello di un altro giocatore: Sydney è infatti il figlio di Pierre van Hooijdonk, attaccante olandese in attività a cavallo degli anni Duemila. Sydney van Hooijdonk è attualmente un giocatore del NAC Breda, storica squadra dei Paesi Bassi attualmente in seconda divisione. Destro di piede e fisicamente possente, il giovane attaccante potrebbe essere una buona alternativa ad Arnautovic, che naturalmente rimane il primo obiettivo per rinforzare il reparto.

Bologna, occhi puntati su Kolarov

Dal 30 giugno, inoltre, van Hooijdonk sarà svincolato, non avendo rinnovato il contratto con il suo club. Per lui, nell'ultima stagione, 16 gol divisi in 31 presenze. I minuti giocati sono stati 1.794, per una media di un gol ogni 112': non male per un giocatore così giovane. Sydney van Hooijdonk è stato offerto in Italia a diverse squadre, ma al momento il Bologna sembra quella più interessata. La dirigenza per il momento ci riflette su, ma il giocatore piace e non è da escludere che possano esserci novità già nei prossimi giorni.

Bologna, fissata la data del ritiro

Intanto nella giornata di ieri il Bologna ha ufficializzato le date per il ritiro: "L’inizio della nuova stagione 2021-22 è previsto per martedì 29 giugno - si legge nella nota pubblicata sul sito del club rossoblù - quando i ragazzi di mister Sinisa Mihajlovic riprenderanno le attività a Casteldebole in preparazione al ritiro di Pinzolo".

Foto pagina Facebook NAC Breda

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, si avvicina van Hooijdonk

BolognaToday è in caricamento