Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport

Bologna-Catania 2-0 | Cherubin e Di Vaio portano tre punti

Comincia bene il 2012 del Bologna, che al Dall'Ara batte 2-0 il Catania e si rialza dopo due ko consecutivi. In rete Cherubin e Di Vaio entrambi nella ripresa. Espulso Biagianti per doppio giallo

I  rossoblu, ben messi in campo dal tecnico Pioli, si liberano agilmente del Catania neutralizzando tutte le idee degli ospiti anche grazie alle ottime prestazioni dei suoi centrocampisti Mudingayi e Perez. Il Bologna, ancora quartultimo, sale a 18 punti insieme al Siena e si allontana dalla zona retrocessione grazie al +6 sulla prima squadra virtualmente retrocessa. Il Catania rimane statico a 22 punti a metà classifica.

IL MATCH – Il Bologna cerca la vittoria in casa per cancellare la brutta prestazione offerta contro la Roma prima della pausa natalizia e affronta il Catania con una formazione completamente rimodellata. I rossoblu partono forte e creano subito al 3’ un’occasione chiara da goal: Di Vaio salta con un dribbling un avversario nella trequarti degli etnei, passa a Pulzetti, salito a rimorchio, ma il centrocampista del Bologna calcia troppo debolmente in porta trovando le braccia di Campagnolo. I felsinei insistono, gestiscono bene il pallone e la formazione ospite soffre le azioni dei padroni di casa, azioni che vengono principalmente scaturite da giocate individuali di Diamanti, in gran forma oggi. All’11’ è proprio il trequartista ex Brescia a mettere in pericolo la difesa rossoazzurra: cross basso dal lato sinistro dell’area avversaria, palla per Di Vaio che proprio sul più bello viene anticipato da Alvarez. Cinque minuti dopo è ancora il Bologna ad andare vicino al goal del vantaggio, stavolta con Acquafresca che da posizione molto invitante, su cross ancora di Diamanti di testa manda il pallone di pochissimo a lato. La partita scende di ritmo grazie alle molte interruzioni provocate dai falli e le due squadre si bilanciano senza creare occasioni da goal fino al 41’ quando Diamanti con un bellissimo tiro a giro dal lato sinistro dell’area vede la palla fare quasi la barba al palo. Gli emiliani chiudono il primo tempo in avanti con un’altra conclusione sempre di testa di Acquafresca su assist di Diamanti che manda ancora una volta il pallone fuori, seppur di poco. Riparte la partita con il secondo tempo e dopo pochi minuti (5’) Diamanti su calcio di punizione mette la palla sulla testa di Cherubin che da pochi metri mette la sua firma per il goal dell’1-0. Il Bologna amministra il vantaggio con abilità e approfitta dei buchi lasciati dalla difesa siciliana, obbligata a commettere falli in gran quantità. Al 33’ della ripresa Alvarez commette un erroraccio nella zona difensiva,  Ramirez gli ruba palla ma Biagianti si vede costretto al fallo tattico, punito però con un cartellino giallo che, sommato al cartellino precedente, gli comportano l’espulsione immediata dal campo di gioco. Il Catania in 10 soffre molto le giocate degli emiliani ma trova un’ultima occasione al 90’ con Bergessio che crossa per Maxi Lopez, il quale fallisce di testa il goal del pari. Il Bologna, stanco ma ancora affamato di goal, trova le forze per segnare il goal del 2-0: Di Vaio tira in porta, Campagnolo respinge ma la palla capita proprio tra i piedi del bomber rossoblu che la seconda volta non perdona il portiere.

>> LE PAGELLE <<

LA SVOLTA – Una difesa e un centrocampo in ottima forma regalano palloni agli attaccanti del Bologna che non falliscono gli inviti dei compagni a segnare. Vittoria sicuramente meritata per una squadra che torna ad avere un divario consistente dalla zona retrocessione.

TABELLINO - Bologna-Catania 2-0

Bologna (3-4-1-2): Gillet 6; Raggi 6, Loria 6 (38' Cherubin 6,5), Antonsson 6; Pulzetti 6, Mudingayi 7, Perez 6, Morleo 6,5; Diamanti 7 (19' st Ramirez 6); Acquafresca 5,5 (37' st Gimenez sv), Di Vaio 6,5. A disposizione: Agliardi, Krhin, Rubin, Crespo. All.: Pioli 6,5.
Catania (5-3-2): Campagnolo 6; Alvarez 5,5, Legrottaglie 5,5, Bellusci 5,5; Izco 6, Almiron 5,5, Lodi 5, Barrientos 6 (29' st Bergessio sv), Marchese 5,5 (19' st Llama 5,5); Gomez 5 (1' st Biagianti 4,5), Maxi Lopez 5. A disposizione: Kosicky, Potenza, Ricchiuti, Catellani. All.: Montella 5.
Arbitro: Romeo
Marcatori: 5' st Cherubin, 46' st Di Vaio
Ammoniti: Mudingayi, Di Vaio, Cherubin (B), Alvarez, Legrottaglie, Izco, Marchese (C)
Espulsi: 33' st Biagianti (C) per doppia ammonizione

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Catania 2-0 | Cherubin e Di Vaio portano tre punti
BolognaToday è in caricamento