Sport

Bologna-Chievo 0-0 | Troppa paura di perdere per Pioli e Sannino

Il primo tempo del Dall'Ara è davvero brutto, la ripresa migliora di poco. Troppa paura di perdere per le due squadre

Il Bologna pareggia 0 a 0 contro il Chievo, nel posticipo del lunedì dell'undicesima giornata di Serie A. Il primo tempo del Dall'Ara è davvero brutto e, tranna un paio di azioni di Jonatahn Cristaldo, succede davvero poco. La ripresa migliora di poco . Pareggio sostanzialmente giusto tra due squadre che hanno avuto pochissime palle gol. Parte bene il Chievo all'inizio, molto aggressivo, nel finale invece si è espresso meglio il Bologna.

LE SCELTE - Nonostante l'emergenza difensiva Pioli si affida ancora alla difesa a tre con Krhin al fianco di Sorensen e Antonsson. A centrocampo Pazienza sarà affiancato quindi da Kone e Laxalt col rientrante Diamanti in appoggio a Cristaldo. Sannino Risponde con una difesa a cinque che vede Pamic al posto di Dramè sulla corsia mancina. In mezzo Radovanovic ed Estigarribia prendono posto al fianco dell'inamovibile Rigoni. In avanti Thereau torna titolare con Pellissier in panchina.

PRIMO TEMPO - Al 5' destro di Sardo con la palla che termina di poco al lato del palo di Curci. Il tiro è potente ma esce di poco. Inizio aggressivo da parte del Chievo. Il Chievo è più aggressivo rispetto alle ultime uscite stagionali, stasera Sannino si gioca la panchina. Sannino in panchina molto agitato, la sua squadra sta comunque giocando meglio dei padroni di casa. Al 26' ammonito Pazienza per un fallo di mani su ripartenza di Radovanovic. 

L'ex Napoli salterà la prossima gara per diffida contro l'Atalanta. Al 29' dall'altra parte Diamanti serve Cristaldo che prova una bella girata di testa che si spegne sul fondo. Bel movimento dell'attaccante del Bologna. Al 34' grande azione di Cristaldo che dribbla tre o quattro avversari in area di rigore del Chievo poi i veronesi riescono a cacciare via il pericolo. Il primo tempo finisce così.

SECONDO TEMPO - I ritmi non sono elevatissimi in questa seconda frazione di gara, il Chievo amministra. Ci provano gli ospiti. Sardo mette al centro, Paloschi non ci arriva per poco con Sorensen che lo chiude, la palla schizza sui piedi di Thereau che viene messo giù. Per l'arbitro Bergonzi non ci sono gli estremi della massima punizione. Al 53' triangolo interessante tra Paloschi e Thereau, quest'ultimo restituisce il passaggio in area all'ex rossonero ma è bravo Krhin a deviare la palla fuori area. Pioli cambia: fuori Pazienza e dentro Perez. 

Ci prova Cristaldo: attento Puggioni. El Churry però è l'unico in palla. Prima mossa per Sannino, entra Acosty al posto di Thereau. Pioli invece mette dentro Moscardelli per Laxalt. Il Bologna vuole vincerla. Ci prova il 'Mosca': bomba da fuori disinnescata da Puggioni. Ultimo cambio per i rossoblu: Bianchi per un generoso Cristaldo.

Al minuto 82 grande giocata del ghanese del Chievo Acosty che salta facilmente Sorensen poi arriva sotto rete e spara su Curci in uscita. Azione pericolosa degli ospiti nel finale. Al 91' il Bologna ha l'occasione per il vantaggio. Perez lancia Bianchi che controlla bene poi colpisce con l'esterno destro che termina sull'esterno della rete. Niente da fare. Finisce così. 0 a 0, un punto per Pioli e Sannino.

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<

TABELLINO
BOLOGNA
: Curci 6; Sorensen 6, Krhin 6,5, Antonsson 6; Garics 6, Kone 6, Pazienza 5,5 (55' Perez 6), Laxalt 5,5 (70' Moscardelli 6), Morleo 6; Diamanti 5,5, Cristaldo 6,5 (78' Bianchi 6) A disp.: Agliardi, Malagoli, Radakovic, Ferrari, Crespo, Della Rocca, Christodoulopoulos, Acquafresca, Yaisien All.: Pioli
CHIEVO: Puggioni 6; Sardo 6, Frey 6, Dainelli 6, Cesar 5,5, Pamic 6 (85' Papp sv); Estigarribia 6 (89' Sestu sv), Rigoni 6,5, Radovanovic 5,5; Thereau 5 (70' Acosty 6), Paloschi 5 A disp.: Squizzi, Silvestri, Bernardini, Kupisz, Lazarevic, Improta, Pellissier, Ardemagni. All.: Sannino
Ammoniti: Pazienza (B), Cesar (C), Perez (B)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Chievo 0-0 | Troppa paura di perdere per Pioli e Sannino

BolognaToday è in caricamento