rotate-mobile
Sport

Bologna, Donadoni resta e Saputo conferma: "Ha un contratto"

Il numero uno del Bologna: "Donadoni ha un contratto col Bologna fino al 2018, il problema non esiste. Comunque ho parlato con Roberto, l'ho trovato sereno e determinato"

Roberto Donadoni resta al Bologna. La bella stagione in corso ha attirato le attenzioni dei grandi club e della Nazionale alla ricerca del successore di Antonio Conte.

Il suo futuro, però, dovrebbe essere ancora al Bologna soprattutto dopo il vertice con il presidente Joey Saputo. Incontro dall'esito positivo, in cui la società rossoblu ha ribadito fortemente la volontà di continuare con l'ex Parma.

"Donadoni ha un contratto col Bologna fino al 2018, il problema non esiste. - ha detto il presidente Saputo - Comunque ho parlato con Roberto, l'ho trovato sereno e determinato: sa di essere parte del progetto che stiamo sviluppando e mi ha ribadito la sua volontà di fare questo percorso insieme".

Nemmeno un accenno alla Nazionale? "Io non credo che la Federazione possa aver contattato un allenatore che ha un contratto in essere con un club affiliato alla Federazione stessa. Se fosse accaduta una cosa del genere, sarebbe stata una grave anomalia", ha concluso Saputo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, Donadoni resta e Saputo conferma: "Ha un contratto"

BolognaToday è in caricamento