Crisi Bologna Fc: innesti dal calciomercato, in arrivo Sansone e Soriano

Entrambi giocatori in forze al Villareal, per loro si parla di prestito condizionato

Circa 16 milioni. E' la cifra che il Bologna Fc dovrebbe sborsare per aver in campo Nicola Sansone e Roberto Soriano, entrambi attualmente di proprietà del Villareal. Secondo indiscrezioni di stampa ci sarebbero solamente alcuni dettagli da limare, ma il più è fatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'ufficialità dei due giocatori, con tutti e due 27 primavere alle spalle, sotto le Torri bisognerà aspettare ufficialmente almeno l'avvio della finestra invernale del calciomercato, in programma per il 3 gennaio. La campagna acquisti della società Rossoblu è indirizzata anche ad altri rinforzi per difesa e centrocampo, nel tentativo di risollevarsi dopo la pessima performance nel girone di andata che vede la squadra rossoblu affondare al terzultimo posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • I Portici di Bologna sui barattoli di Nutella

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento