rotate-mobile
Sport

Bologna-Frosinone 1-0 | Ci pensa Mounier a regalare i primi tre punti

In un primo tempo equilibrato ci pensa Mounier ad aprire le danze. Nella ripresa i nervi si scaldano e fioccano i cartellini gialli. Nel finale i ciociari ci provano ma i rossoblu alzano il muro e guadagnano la prima vittoria

Il Bologna vince 1 a 0 contro il Frosinone, nella 4^ giornata di Serie A. Poco prima della mezzora Anthony Mounier rompe l'equilibrio. La gara resta equilibrata e maschia. Tre punti importanti per i rossoblu. 

LE SCELTE - Solo una sorpresa nel Bologna rispetto alle previsioni della vigilia: Rossettini titolare in difesa, Gastaldello parte dalla panchina. Davanti Mounier e Brienza a supporto di Destro. Tutto confermato nel Frosinone di mister Stellone. Sarà Longo ad affiancare Dionisi in attacco, in mezzo al campo Sammarco prende il posto dell'infortunato Gucher.

PRIMO TEMPO - I ciociari partono meglio e sulle corsie tentano offensive pericolose. Al minuto 8 Destro fa un grande numero ma viene murato al momento del tiro. Al 14' cross perfetto di Brienza, Destro calcia al volo ma non colpisce bene il pallone. Leali blocca senza problemi. I padroni di casa ci provano con Brienza e Mounier che cercano Destro. 

Al 28' il Bologna passa con Mounier. Assist fantastico di Oikonomou da centrocampo, Mounier stoppa di petto con un sinistro insidioso batte Leali. E' 1 a 0. Al 30' Longo lotta in attacco, Mirante esce malissimo ma l'attaccante del Frosinone, a porta vuota, non riesce a trovare la rete del pari. Il Bologna però insiste e con Brienza e Oikonomou sfiora il 2 a 0. 

SECONDO TEMPO - Al 47' subito doppia occasione per Brienza. Nel primo caso Brienza forse è troppo altruista e prova l'assist per Destro, la palla rimbalza su un difensore e torna sul sinistro di Brienza, che riesce solo a colpire l'esterno della rete. Arrivano anche i primi cambi con i due allenatori che chiedono lo sforzo massimo ai loro giocatori. 

La partita è davvero nervosa con tanti ammoniti. La gara si fa brutta. Al 74' sostituzione per il Bologna: fuori Mattia Destro, dentro Mancosu. Poco dopo Dionisi prova la conclusione da lontanissimo. Mirante però è fra i pali e blocca senza problemi. I rossoblu soffrono e Blanchard prima e Ciofani poi sfiorano l'uno a uno. 

Al minuto 83 ancora Frosinone pericoloso, questa volta con Verde. Mirante si guadagna la pagnotta e risponde alla grande al tiro dell'ex Roma. Il Bologna però tiene botta e porta a casa tre punti importanti. 

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO
Bologna (4-3-3):
Mirante 6; Ferrari 6, Oikonomou 7, Rossettini 6, Masina 6,5; Taider 6, Diawara 6 (54' Crisetig 6), Pulgar 5,5; Brienza 6 (79' Falco sv), Destro 5,5 (74'  Mancosu 6), Mounier 7. A disp.: Da Costa, Stojanovic, Gastaldello, Maietta, Mbaye, Morleo, Brighi, Crimi, Acquafresca. All.: Rossi
Frosinone (4-4-2): Leali 6; Rosi 6, Blanchard 6,5, Diakité 5,5, Pavlovic 6; Paganini 6,5 (80' Verde sv), Chibsah 5,5, Sammarco 6, Tonev 6 (61' Soddimo 6); Longo 4,5 (54' Ciofani 6), Dionisi 6. A disp.: Zappino, Gomis, M. Ciofani, Crivello, Bertoncini, Russo, Gori, Frara, Castillo. All.: Stellone
Marcatori: Mounier (B)
Ammoniti: Diawara (B), Longo (F), Sammarco (F), Destro (B), Crisetig (B), Soddimo (F), Ferrari (B), Pavlovic (F) 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Frosinone 1-0 | Ci pensa Mounier a regalare i primi tre punti

BolognaToday è in caricamento