Sport

Bologna-Lazio 1-2 | I rossoblu si svegliano tardi: Dall'Ara violato

Dopo 4 minuti Milinkovic porta avanti la Lazio. Lulic poi raddoppia ma nella ripresa fa autorete

Il Bologna perde 2 a 1 contro la Lazio, nel match della 10^ giornata di Serie A. E' Sergeji Milinkovic-Savic ad aprire la gara dopo 4 minuti. E' poi Senad Lulic a raddopiare. La partita, nella ripresa, la riapre un autogol proprio di Lulic.

Dopo 4 minuti gli ospiti fanno subito 1 a 0. Luis Alberto allarga a sinistra per Lulic, che arriva sul fondo e serve Milinkovic a rimorchio: il serbo non ci pensa due volte e allarga l'interno destro per superare Mirante. La Lazio insiste e Parolo sfiora il gol. Girata di testa all'altezza del dischetto di rigore sul cross di Lulic: palla fuori dallo specchio della porta. 

Al 17' ancora Lazio. Luis Alberto in verticale per Immobile, che salta Mirante e calcia a botta sicura col sinistro: palo pieno. Al 19' Masina stende Milinkovic in area: è rigore. Dal dischetto va Immobile che però centra il palo. Il 2 a 0, però, arriva al 29'. Sempre Luis Alberto a far partire l'azione, lancio verso Lulic che approfitta dell'uscita a vuoto di Mirante per superarlo con un pallonetto di testa.

La Lazio domina. Immobile colpisce il suo terzo palo personale e Leiva il suo primo. Al 39' guizzo di Destro, che, servito da Krejci, prova a sorprendere Strakosha calciando di interno da buona posizione: la palla passa sotto le gambe di Bastos, ma è facile la parata del portiere albanese. Al 45' tiro del entrato Nagy dalla lunga distanza: Strakosha in presa bassa blocca la sfera.

Le pagelle di Bologna-Lazio

Al 51' il Bologna fa 2 a 1. Nagy dalla sinistra mette dentro una palla forte e tesa sul secondo palo per Pulgar, che non arriva all'impatto sulla sfera. Ci arriva invece Lulic, che in scivolata si butta la palla nella propria porta. Cambia la partita al Dall'Ara, col Bologna molto più aggressivo in campo. 

Al 67' Masina anticipa tutti e di testa spedisce la palla fuori di poco sul palo lontano. Nel finale c'è spazio anche per Nani. E' l'ultima emozione. Finisce così. Vince la Lazio. 

Il tabellino di Bologna-Lazio

Bologna (4-3-3) - Mirante 5; Krafth 5, De Maio 5,5, Helander 5,5, Masina 4; Crisetig 5,5 (70' Falletti 6), Pulgar 6,5, Donsah 5,5 (43' Nagy 6); Verdi 6, Destro 5,5, Krejci 5,5. A disp. Da Costa, Ravaglia, Di Francesco, Brignani, Maietta, Poli, Petkovic, Okwonkwo, Falletti. All. Donadoni.
Lazio (3-5-1-1) - Strakosha 6; Bastos 6, De Vrij 6,5, Radu 6; Marusic 6,5, Parolo 6,5, Leiva 6,5, Milinkovic 7, Lulic 6,5 (65' Lukaku 6); Luis Alberto 7 (74' Nani sv); Immobile 5,5. A disp. Vargic, Guerrieri, Luiz Felipe, Patric, Mauricio, Murgia, Di Gennaro, Lukaku, Jordao, Nani, Caicedo. All. Inzaghi.
Marcatori - Milinkovic (L), Lulic (L), aut. Lulic (L)
Ammoniti - Masina (B), Bastos (L), Radu (L)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Lazio 1-2 | I rossoblu si svegliano tardi: Dall'Ara violato

BolognaToday è in caricamento