rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Sport

Bologna-Milan 1-3 | Pazzini segna, Agliardi sbaglia: altro ko

Giampaolo Pazzini, con una tripletta di cui uno su rigore, schianta il Bologna che va in rete solamente con Alessandro Diamanti sempre dal dischetto

Allo stadio Renato Dall'Ara il Milan batte 3 a 1 il Bologna con un super Giampaolo Pazzini. Il 'Pazzo' si guadagna un rigore dubbio e poi lo realizza nel primo tempo. Sempre dal dischetto, poco dopo, i rossoblu pareggiano dal dischetto con Alessandro Diamanti. Nella ripresa però l'attaccante del Milan si scatena: Pazzini segna altri due gol e regala a Massimiliano Allegri la prima vittoria in campionato. Seconda sconfitta consecutiva invece per la compagine di Stefano Pioli. 

IL MATCH - Al 4' in regia non c'è Montolivo bensì Ambrosini, mentre l'ex viola gioca sul centro-destra del centrocampo. Al minuto 11' calcio di punizione per il Milan: destro rasoterra di Boateng, Agliardi tocca con la punta delle dita e devia in calcio d'angolo un pallone che sarebbe comunque uscito. Poco dopo al 13' ci prova ancora Boateng ma Agliardi è bravo a deviare. Il Bologna soffre e al 16' un episodio dubbio sblocca il match: Pazzini e Cherubin si trattengono in area, l'arbitro vede un fallo del difensore bolognese, rigore e ammonizione per Cherubin. Rigore generoso. Dal dischetto Pazzini non sbaglia: Agliardi indovina la traiettoria ma non ci arriva, Milan in vantaggio.

Ecco le foto di Bologna-Milan | by Infophoto

Il Bologna, trascinato da Diamanti, prova a reagire: il folletto dei rossoblu ci prova ma Abbiati è attento. Al 31' bella giocata di Taider che manda al bar Ambrosini ma spara alle stelle. Già tre ammoniti nel Milan, questo anche perché i rossoblu sono molto aggressivi. Al 39' Montolivo si fa male e al suo posto Allegri getta nella mischia De Jong. Esordio in Serie A per l'ex Manchester City. Al 41' il funambolo Diamanti si fa atterrare in area da Nocerino: è rigore. Dal dischetto il fantasista spiazza Abbiati e fa 1 a 1. 

CLASSIFICA SERIE A 

Al 3' della ripresa tocco centrale di Acquafresca per Guarente, sinistro di poco sul fondo da ottima posizione. Che rischio per il Milan. Al 10' Boateng si gira bene e spara il sinistro dal limite, pallone sul fondo non lontano dal palo alla destra di Agliardi. Il Milan ora spinge con Boateng e gli inserimenti di Nocerino ma il Bologna tiene. Al 15' fuori uno spento Acquafresce dentro Gilardino che fa il suo esordio con la maglia del Bologna. C'è anche per l'esordio, con il Mila, di Bojan Krkic. E' la partita delle prime volte perché De Jong, poco dopo, prende il primo giallo in Italia. Al 24' calcio di punizione per il Bologna: Diamanti mette dentro per Gilardino, colpo di testa in tuffo sopra la traversa. Succede poco, i ritmi calano.

CLASSIFICA MARCATORI

E allora ci pensa ancora Pazzini o meglio Agliardi che fa una papera clamorosa al 32' e così Pazzini ne approfitta facendo 2 a 1 per il Milan. Pioli prova ad alzare il baricentro: fuori un centrocampista, Pazienza, e dentro un attaccante, Gabbiadini. Al 40' però il match di chiude: tiraccio di Boateng e Pazzini ci mette l'esterno firmano il 3 a 1 e la sua prima pripletta in stagione. Game, set & match. Il Milan sorride, il Bologna piange. 

TABELLINO: BOLOGNA-MILAN 1-3
Bologna (3-5-1-1): Agliardi; Carvalho, Antonsson, Cherubin; Motta, Pazienza (36' st Gabbiadini), Taider, Guarente, Morleo; Diamanti; Acquafresca (16' st Gilardino). A disp.: Stojanovic, Curci, Garics, Abero, Radakovic, Sorensen, Pulzetti, Pasquato, Gimenez. All.: Pioli
Milan (4-3-1-2): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Acerbi, Antonini; Nocerino, Ambrosini, Montolivo (41' pt De Jong); Boateng; El Shaarawy (22' st Bojan), Pazzini. A disp.: Amelia, Gabriel, Zapata, Mesbah, Yepes, Constant, Emanuelson, Flamini, Traoré, Niang. All.: Allegri
Arbitro: Tagliavento
Marcatori: 16' rig., 32' st e 40' st Pazzini (M); 42' rig. Diamanti (B)
Ammoniti: Cherubin (B); Montolivo, Bonera, Ambrosini, Pazzini, De Jong (M)

>>LE PAGELLE DEL MATCH<<

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Milan 1-3 | Pazzini segna, Agliardi sbaglia: altro ko

BolognaToday è in caricamento