menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bologna- Sampdoria, probabili formazioni, De Leo: "Serve pazienza e intraprendenza"

Domenica al Dall’Ara alle 12.30. Assenti Tomiyasu, Medel, Destro e Dijks

Domenica 27 ottobre, alle 12.30, il Bologna fc si sconterà allo stadio Renato Dall’Ara contro la Sampdoria in occasione della nona giornata del campionato di serie A. Un’ottima occasione per i petroniani per riuscire a capitalizzare le fatiche delle scorse partite, risalendo la classifica.

Il Bologna non perde in casa in campionato contro la Sampdoria dal 2003. Per la squadra di Mihajlovic sarà l’inizio di una settimana molto importante: mercoledì giocherà contro il Cagliari in trasferta e domenica prossima contro l’Inter. Il rapporto tra i giocatori rossoblu e i blucerchiati è molto profondo. In aggiunta al fatto che alcuni elementi della squadra rossoblu ci hanno giocato (come Soriano e Poli), lo stesso Sinisa ha allenato quella squadra tra il 2013 e il 2015, oltre ad averci giocato. Dal proprio profilo twitter la Sampdoria ha voluto inviare un messaggio a Mihajlovic.

"Comunque andrà domenica- si legge- ti abbracciamo già così, noi e tutti i sampdoriani, come gli amici che si ritrovano e non si lasciano mai. A presto Sinisa, ti vogliamo bene". Anche l’allenatore della Sampdoria, Ranieri ha voluto mostrare la sua vicinanza dicendo che "Mihajlovic sta dimostrando una grandissima forza di volontà. Sta lottando, c’è solo da stargli vicino e abbracciarlo metaforicamente. Gli auguro tutto il meglio. Ha dato ai giocatori il suo carattere". Tornando alla partita di domenica il Bologna dovrà rinunciare ad alcuni suoi giocatori infortunati. Tomiyasu sarà fermo fino a metà novembre, stop anche per Medel e Destro mentre Dijks, che in settimana ha svolto allenamento differenziato, dovrebbe tornare per metà della prossima settimana forse contro i sardi.  A serrare i ranghi ci dovrebbe essere la coppia Danilo-Bani. A centrocampo insieme ad Andrea Poli probabile Svanberg che secondo il vice allenatore De Leo "sta crescendo come personalità e maturità divenendo un calciatore duttile che si presta a più ruoli". In avanti il favorito potrebbe essere Rodrigo Palacio o Federico Santander con Orsolini, Sansone e Soriano alle spalle. "Ci aspettiamo- ha continuato De Leo- ci aspettiamo un 4-4-2 ma al di là del sistema di gioco troveremo una squadra equilibrata e compatta. Ci vorrà pazienza e allo stesso tempo intraprendenza.  Dobbiamo vincere".

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Poli, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley, Murru; Rigoni, Vieira, Bertolacci, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento