Sport

Il Bologna in B: Gianni Morandi si dimette da presidente onorario

Lo ha annunciato ieri sera sul suoprofilo Facebook: 'Avrei voluto rassegnare le mie dimissioni con il Bologna in salvo, invece purtroppo lo devo fare in questo momento pieno di tristezza". Vicinanza e dissenso dei tifosi

"Da pochi minuti la squadra del Bologna è matematicamente retrocessa in serie B" ha scritto ieri sera Gianni Morandi, presidente onorario del club "anche se bisogna accettare il verdetto del campo e fare i complimenti a Sassuolo e Chievo, due squadre che si sono meritatamente salvate, l'amarezza è molto grande".

Il cantante si lascia andare ai bei ricordi del calcio bolognese che fu: "Sappiamo bene che risalire nella massima serie sarà dura e noi tifosi che abbiamo visto il grande Bologna vincere lo scudetto esattamente 50 anni fa, facciamo fatica ad accettare questa realtà ma questo è lo sport e nella vita si vince e si perde" e poi l'annuncio "adesso si deve trovare la forza per ripartire e rifondare la società e la squadra con rinnovato entusiasmo. Avrei voluto rassegnare le mie dimissioni da Presidente onorario con il Bologna in salvo, invece purtroppo lo devo fare in questo momento pieno di tristezza. Spero che si possa presto risalire la china, ricordando che Bologna è comunque una città di serie A!!!"

"TI SEI RESO COLPEVOLE". Sulla sua bacheca fioccano i commenti. Accanto a messaggi di vicinanza, qualche voce critica: "Mi hai profondamente deluso per come ci hai definito come tifosi, proprio noi tifosi siamo stati gli unici a crederci a tifare e accetterei nel modo più dignitoso possibile l'esito del campo, voi in società avete fatto schifo in tutto e anche tu accampando duttile scelte del presidente. Ti sei reso colpevole peccato di te mi fidavo ed è brutto vederti scappare via quando la nave e affondata un vero tifoso del Bologna non scappa mai".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bologna in B: Gianni Morandi si dimette da presidente onorario

BolognaToday è in caricamento