Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport Via del Pilastro

Dall'Ara verso la chiusura. Al Pilastro lo stadio temporaneo “FICO Arena”, lavori al via dopo l’estate

Cigarini: "Il protocollo d’intesa sul nuovo impianto temporaneo c’è. Ci vorranno dai 6 ai 9 mesi di lavoro quindi credo che si potrebbe partire poco dopo l’estate".

La stagione è appena finita ma la dirigenza del Bologna pensa già al futuro. Il progetto per il restyling dello Stadio Dall'Ara procede bene, come confermato dall'amministratore delegato Claudio Fenucci, ma naturalmente durante i lavori di restauro non sarà possibile giocarci. Per questo, il budget messo a disposizione da Joey Saputo e dal Credito Sportivo coprirà anche le spese di un impianto temporaneo, in cui il Bologna giocherà per qualche mese.

Bologna, consegnato il progetto definitivo per il restyling del Dall'Ara

FICO Arena, la nuova casa del Bologna

Il nuovo, provvisorio stadio sorgerà nei pressi del CAAB (Centro Agro Alimentare di Bologna) in zona Pilastro, e prenderà il nome di FICO Arena. A confermarlo è Stefano Cigarini, amministratore delegato di FICO: "Il protocollo d’intesa sul nuovo impianto temporaneo c’è, il testo finale verrà redatto e le firme apposte presto. Ci vorranno dai 6 ai 9 mesi di lavoro - ha dichiarato Cigarini ai microfoni de La Gazzetta dello Sport - quindi credo che si potrebbe partire poco dopo l’estate. L'investimento lo fa solo il Bologna, noi entriamo mettendo a disposizione parcheggi, infrastrutture, collegamenti, divertimenti e tutto ciò che diventerà un abbraccio fra calcio e FICO". In futuro, quando il Bologna tornerà a giocare al Dall'Ara, la FICO Arena rimarrà ad usufrutto delle selezioni giovanili e della squadra femminile. 

Bologna, il parere dei tifosi a fine stagione | VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Ara verso la chiusura. Al Pilastro lo stadio temporaneo “FICO Arena”, lavori al via dopo l’estate

BolognaToday è in caricamento