Sport

Bologna-Verona, le pagelle: Verdi un cecchino. Destro non incide

A sbloccare la gara del Dall'Ara è il solito Verdi. Nel finale Nagy raddoppia

Foto Ansa

I voti 

Bologna (4-3-3): Mirante 6; Mbaye 6, De Maio 6, Helander 6, Masina 6,5; Poli 6  (75' Nagy 6,5), Pulgar 6 (58' Crisetig 6), Dzemaili 6; Verdi 7, Destro 5,5, Palacio 6,5  (85' Di Francesco sv). All.: Donadoni. Panchina: Da Costa, González, Krafth, Orsolini, Crisetig, Avenatti, Falletti, Romagnoli, Keita. 
Hellas Verona (4-3-3): Nicolas 6; Ferrari 5,5, Caracciolo 6, Vukovic 5,5, Felicioli 6; Romulo 6 (67' Lee 6), Fossati 5,5  (85' Matos sv), Valoti 6; Aarons 6, Cerci 5,5 (60 Petkovic 6), Fares 5,5. All.: Pecchia. Panchina: Silvestri, Zuculini, Souprayen, Heurtaux    


Migliori Today 

Verdi 7 - Il numero 9 del Bologna si prende la squadra sulle spalle e con una magia sblocca il risultato nel primo tempo. 
Masina 6,5 - L'esterno mancino gioca bene e nel primo tempo sfiora addirittura la rete. Partita diciva la sua. 
Palacio 6,5 - El Trenza come al solito corre per due e nel primo tempo colpisce anche un palo. 

Peggiori Today 

Destro 5,5 - Ha voglia sì, ma fatica a sfondare. Negli ultimi 15 metri non riesce ad essere pericoloso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Verona, le pagelle: Verdi un cecchino. Destro non incide

BolognaToday è in caricamento