Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Bologna-Napoli: possibili formazioni

Mihajlovic:"Skov Olsen domani parte da titolare. Orsolini non gioca”

Domani alle 19.30 torna il grande calcio al dall’Ara. I ragazzi di MIhajlovic reduci da un pareggio contro il Parma, da una sconfitta contro il Sassuolo e da una vittoria contro l’Inter, dovranno vedersela contro il Napoli di Gattuso che ha già conquistato l’Europa League in Coppa Italia.

Il Bologna dovrà pensare a delle alternative in difesa. Non ci sarà Bani, costretto ad uscire in braccio allo staff medico durante la sfida contro il Parma per un problema al polpaccio. Per lui la stagione è finita. Il Bologna ha diramato una nota in cui si parla di una lesione al gemello mediale ed uno stop per almeno 3 settimane. Altro infortunio quello di Shouten i cui esami hanno mostrato uno stiramento al bicipite femorale destro. In difesa è possibile vengano schierati Djiks, Tomiyasu, Danilo e Denswil. Al centro è probabile che vedremo Medel coadiuvato da Dominguez mentre in attacco il mister potrebbe dare spazio a Barrow che è cresciuto molto nel corso degli incontri e che rappresenta la sorpresa del Bologna di quest’anno. A completare la compagine di attacco: Orsolini, Sansone e Skov Olsen.

Per quanto riguarda il Napoli invece è improbabile che Gattuso faccia a meno di Insigne. In attacco ci potrebbero essere Politano e Milik, al Centro Fabian, ZIelinski e Demme.

“Se fai un lavoro senza passione non lo puoi far bene- esordisce in conferenza stampa Mihajlovic. - Io e Gattuso abbiamo giocato e allenato con passione. È anche un modo per distrarti e concentrarsi sulle cose belle della vita. Il calcio è come la vita. È 10% ciò che ti accade, 90% come si reagisce.

“La partita contro il Parma? E’ stata una piccola sosta verso il percorso che abbiamo intrapreso l’anno scorso. Sono cose che devono farti riflettere e fortificare vedendo dove hai sbagliato e cercando di guardare il lato positivo se vogliamo ambire a qualcosa di più importante. Né io ne i miei giocatori vogliamo stare a metà classifica. Dobbiamo migliorare nel prendere meno gol e farne di più. La classifica poteva essere migliore se avessimo sfruttato tutte le occasioni. Se vogliamo fare un ulteriore salto di qualità dobbiamo prendere meno gol e farne di più”.

Sui suoi giocatori MIhajlovic spiega che “Skorupski è un portiere che mi piace, deve migliorare con i piedi, a volte ha troppa ansia, ma ha personalità e para bene ma a volte preferisce non rischiare. Skov Olsen giocherà da titolare domani. Ma dietro non mi da nulla e la pazienza sta per finire. Non sono contento di ciò che ha fatto fin ora. Si deve dare una svegliata, Svanberg lo stesso discorso e anche per Orsolini che domani non gioca.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Dominguez; Sansone, Soriano, Barrow; Skov Olsen. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne. Allenatore: Gennaro Gattuso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Napoli: possibili formazioni

BolognaToday è in caricamento