rotate-mobile
Sport

Cagliari-Bologna, probabili formazioni: in avanti Gilardino-Diamanti

Per la trasferta di Cagliari Pioli prepara il ritorno alla difesa a quattro: Garics e Morleo saranno i terzini, Antonsson recupera e torna come centrale a fianco di Cherubin. A centroampo Perez è out

Nel nuovo stadio di Quartu Sant'Elena si gioca una sfida importante in chiave salvezza in questo 'Lunch game'. Il Cagliari, reduce dalla prima vittoria stagionale ottenuta a Torino prima della sosta, è una squadra che sulla carta non dovrebbe avere problemi a salvarsi, ma è partita molto piano e la panchina di Ficcadenti è saltata. Il Bologna è reduce dalla sconfitta di Firenze, ma l'avvio di campionato degli uomini di Pioli è stato più che positivo.

QUI CAGLIARI - Partitella in famiglia per i rossoblù questo pomeriggio al Centro sportivo "Ercole Cellino" di Assemini. Il duo Pulga-Lopez ha fatto disputare due tempi da 25 minuti ciascuno, con ritmi molto alti e grande grinta da parte di tutti. Alla fine soltanto un gol, segnato dall'argentino Larrivey su cross del brasiliano Thiago Ribeiro. Tutti i rossoblù sono a disposizione, grazie anche alla sosta: hanno pienamente recuperato Cossu e Pinilla, assenti a Torino. Domani e sabato allenamenti a tarda mattinata, in vista della gara di domenica col Bologna, che si disputerà alle 12.30.

QUI BOLOGNA - Allenamento pomeridiano a porte chiuse per i rossoblù: Garics e Gabbiadini sono rientrati in gruppo, di ritorno dalle nazionali, e hanno lavorato regolarmente con la squadra. Seduta differenziata e terapie per Perez, solo terapie per Curci, Stojanovic e Natali. Il grave infortunio di quest'ultimo e la prolungata assenza di Portanova per la squalifica, consegnano a Pioli il problema di trovare nuovi equilibri in difesa, probabilmente con Antonsson e Cherubin centrali di uno schieramento a quattro. Ieri poi, una delegazione rossoblù con lo stesso Portanova è stata ad Augsburg, in Germania, per i funerali di Helmut Haller.

CURIOSITA' - Il Cagliari è, assieme alla Juventus, una delle 2 squadre della serie A 2012/13 ad aver finora beneficiato del maggior numero di rigori a favore: sono 4, di cui 2 realizzati e 2 falliti. Primo confronto tecnico ufficiale fra Ivo Pulga e Stefano Pioli. Pulga è stato allenatore della «primavera» del Modena nelle stagioni 2004/05 e 2005/06, quando Pioli era coach in prima della formazione gialloblu. Da tecnico, Pulga affronta per la prima volta in gare ufficiali il Bologna.

Per Pulga, modenese di nascita, la sfida contro il Bologna è come un derby. Per altro, da calciatore, nella stagione 1982/83, Pulga era stato tesserato dai rossoblu, appena retrocessi per la prima volta in serie B, ma non disputò alcuna gara ufficiale. L'ultimo gol ufficiale segnato in trasferta dal Bologna risale allo scorso 16 settembre quando, in serie A, si impose per 3-2 in casa della Roma. L'autore del terzo gol rossoblu fu Gilardino al 90': da allora si contano le intere partite di campionato, entrambe perdute per 0-1, in casa di Siena e Fiorentina, per un totale di 180' di digiuno fuori casa.

PROBABILI FORMAZIONI

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Conti, Nainggolan, Ekdal; Cossu; Sau, Pinilla
A disp.: Avramov, Ariaudo, Thiago Ribeiro, Casarini, Murru, Erikssen, Dessena, Ibarbo, Nenè. All.: D.Lopez-Pulga
Indisponibili: Larrivey

Bologna (4-3-1-2): Agliardi; Garics, Antonsson, Cherubin, Morleo; Pazienza, Guarente, Taider; Kone; Diamanti, Gilardino
A disp.: Lombardi, Radakovic, Motta, Abero, Pulzetti, Riverola, Krhin, Gabbiadini, Acquafresca, Sørensen. All.: Pioli
Squalificati: Portanova (fino al 9/12/12)
Indisponibili: Gimenez, Perez, Curci, Natali, Stojanovic

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagliari-Bologna, probabili formazioni: in avanti Gilardino-Diamanti

BolognaToday è in caricamento