rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio

Bologna-Fiorentina, le probabili formazioni: torna De Silvestri, Barrow unica punta

Sinisa Mihajlovic ridisegna il suo attacco per far fronte all'assenza di Marko Arnautovic ma non rinuncia al tridente

Entusiasmo alle stelle per il Bologna: nel turno infrasettimanale i rossoblù hanno sconfitto la Roma con un gol di Svanberg, conquistando altri tre punti importantissimi in chiave Europa. Il sogno di tornare sui palcoscenici europei, a vent’anni dall’ultima volta, non è mai stato realistico come quest’anno. Per farlo però la squadra di Sinisa Mihalovic dovrà superare il prossimo ostacolo: la Fiorentina. I viola hanno avuto finora un rendimento del tutto altalenante: quasi sempre vittoriosa in casa, quasi sempre sconfitta in trasferta. L’uomo da tenere sotto stretta osservazione è sicuramente Dusan Vlahovic: il serbo arriva alla gara del Dall’Ara con un incredibile bottino di 14 reti segnate in appena 16 partite. 

Bologna-Fiorentina, le scelte dei due allenatori

Mihajlovic sarà costretto a mischiare le carte data l’assenza di Marko Arnautovic, uscito anzitempo dal campo nella partita contro la Roma. Intoccabile la linea difensiva, così come la coppia di mediani, potrebbe invece rivedersi dal primo minuto sulla fascia destra Lorenzo De Silvestri, tornato in campo nel turno infrasettimanale. I dubbi maggiori sono legati al reparto d’attacco: la soluzione più scontata sarebbe quella di riproporre il tridente visto contro la Roma dopo l’uscita di Arnautovic, con Sansone e Soriano a supporto dell’unica punta Barrow. Non è escluso però che Miha possa optare per una scelta più sorprendente, schierando magari uno tra van Hooijdonk e Santander come unico riferimento offensivo.

Bologna-Roma, le pagelle

Poche sorprese invece per la Fiorentina di Vincenzo Italiano. Le uniche novità potrebbero essere il cambio tra Odriozola e Venuti nel ruolo di esterno basso a destra e l’ingresso di Gonzalez al posto di uno tra Callejon e Sottil.

Bologna-Fiorentina, le probabili formazioni

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Sansone; Barrow.
A disposizione: Bardi, Molla, Binks, Bonifazi, Dijks, Viola, Vignato, Cangiano, Orsolini, Skov Olsen, van Hooijdonk, Santander.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Fiorentina (4-3-3): Terraciano; Odriozola, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Duncan, Torreira, Bonaventura; Gonzalez, Vlahovic, Sottil.
A disposizione: Dragowski, Rosati, Venuti, Igor, Frison, Terzi, Amrabat, Benassi, Maleh, Kokorin, Saponara, Callejon.
Allenatore: Vincenzo Italiano.

Arbitro: Irrati della sez. di Pistoia.
Assistenti: Galetto, Moro.
IV Uomo: Marchetti.
VAR: Di Paolo.
AVAR: Liberti.

Foto Bologna FC

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Fiorentina, le probabili formazioni: torna De Silvestri, Barrow unica punta

BolognaToday è in caricamento