rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Calcio

Bologna-Milan, le probabili formazioni: torna Schouten, ancora titolare Binks

Mihajlovic e Pioli sfidano il proprio passato, ma le assenze pesano da una parte e dall'altra

Torna in campo il Bologna dopo la partita di Udine, e lo fa nel proprio stadio affrontando il Milan nell’anticipo di sabato sera. Diverse le assenze per Sinisa Mihajlovic, ma morale alto per le risposte avute contro la Lazio prima e l’Udinese poi, nonostante contro i friulani sia arrivato solamente un pareggio. Bologna-Milan è, inoltre, una gara speciale per i due allenatori: entrambi, infatti, hanno seduto al posto dell’altro. Mihajlovic è stato il tecnico dei rossoneri dal giugno del 2015 all’aprile del 2016, quando venne rimpiazzato da Cristian Brocchi, mentre Pioli ha vestito i panni di allenatore del Bologna dall’ottobre del 2011 al gennaio del 2014. 

Bologna-Milan, le scelte degli allenatori

Tante, come detto, le assenze in casa Bologna, specialmente per quanto riguarda la difesa e il centrocampo. Oltre a Bonifazi e Kingsley, in settimana anche Dominguez ha lavorato a parte a causa di un fastidio avvertito alla fine della gara contro l’Udinese. In conferenza stampa Mihajlovic non ha dato garanzie sulla presenza dell’argentino e la sensazione è che, se anche dovesse recuperare, non partirebbe titolare. In panchina ci sarà anche Jerdy Schouten, assente da oltre un mese, ma al pari di Dominguez l’olandese difficilmente avrà una maglia da titolare. Chi non ci sarà, oltre ovviamente a Kingsley – 4 mesi di stop per lui – è Nicolas Viola. Il nuovo acquisto, come confermato da Miha in conferenza, è al momento infortunato e dunque non sarà della partita. Considerate le assenze, probabilmente la linea mediana sarà composta da Svanberg e da Medel, con Binks riconfermato al centro della difesa dopo l’ultima incoraggiante prestazione. Pochi dubbi invece in attacco: Arnautovic non è al meglio ma ci sarà. 

Tanti gli assenti anche in casa Milan: oltre ai lungodegenti Florenzi, Maignan e Messias, i rossoneri dovranno fare a meno di Hernandez e Diaz (Covid-19), Kessie (influenzato) e Rebic (infortunio alla caviglia). Tornati ormai stabilmente, invece, sia Ibrahimovic che Giroud. Prima convocazione l’ex della partita Mirante, ma tra i pali dovrebbe partire titolare Tatarusanu.

Bologna-Milan, le probabili formazioni

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Binks, Theate; De Silvestri, Medel, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. 
A disposizione: Bardi, Dijks, Mbaye, Amey, Dominguez, Schouten, Vignato, Skov Olsen, Orsolini, Sansone, van Hooijdonk, Santander. 
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Touré; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Krunic, Leao; Ibrahimovic.
A disposizione: Jungdal, Mirante, Kalulu, Romagnoli, Conti, Gabbia, Bakayoko, Maldini, Castillejo, Giroud.
Allenatore: Stefano Pioli.

Arbitro: Paolo Valeri di Roma. 
Assistenti: Bercigli, Berti.
IV Uomo: Milinelli.
VAR: Chiffi.
AVAR: Mondin.

Foto Twitter Bologna FC

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Milan, le probabili formazioni: torna Schouten, ancora titolare Binks

BolognaToday è in caricamento