Sabato, 18 Settembre 2021
Calcio

Bologna, buona la prima: 3-2 contro la Salernitana

Gli uomini di Sinisa Mihajlovic portano a casa una partita incredibile e riscattano la sconfitta contro la Ternana

Foto profilo Twitter Bologna FC

Partita pazza quella andata in scena al Dall'Ara tra Bologna e Salernitana. Nella prima gara di Serie A della stagione i rossoblu hanno conquistato tre punti fondamentali, in una gara che come detto ha regalato mille emozioni, tra cui tre espulsioni e un calcio di rigore. Da sottolineare la doppietta di Lorenzo De Silvestri e il gran gol del nuovo acquisto Marko Arnautovic.

Bologna-Salernitana, il racconto della gara

Comincia con un buon piglio la Salernitana, senza mostrare nessun segno di emozione: sono i campani i primi a rendersi pericolosi, ma il tiro di Bonazzoli non impensierisce il Bologna. Stessa sorte per la conclusione di Arnautovic, che non sorprende Belec. È comunque la squadra di casa a fare il gioco, mentre la squadra di Castori aspetta in difesa e prova ad approfittarne nelle ripartenze. Ancora Bologna avanti con Orsolini, ma l'esterno è frettoloso e spara fuori. Al minuto 20 è la Salernitana a rendersi pericolosa, ma Skorupski para sul calcio piazzato di Bonazzoli. Ancora Bologna con Dominguez, ma il tiro non è fortunato. La prima vera conclusione dei padroni di casa arriva al minuto 32, ma il tiro di Hickey viene controllato da Belec. Al 34' cambia la partita: sulla conclusione di un giocatore del Bologna Strandberg colpisce con la mano: si tratta del secondo cartellino giallo e il difensore viene espulso. Sugli sviluppi di un corner è ancora Dominguez ad andare vicino al gol, stavolta con un colpo di testa, ma l'argentino spedisce incredibilmente a lato. Occasione Salernitana al 43': Medel perde palla, i granata ripartono ma Djuric spedisce fuori con un colpo di testa.

Bologna-Salernitana, le pagelle

Inizia il secondo tempo e la Salernitana prova nuovamente ad approfittare delle incertezze del Bologna, specialmente con la coppia Bonazzoli-Djuric. Al minuto 50 cambia ancora la partita: Soriano colpisce con una gomitata Djuric e l'arbitro fischia il calcio di rigore per la Salernitana e il secondo giallo per il capitano rossoblu, che finisce sotto la doccia prima del tempo. Dal dischetto va Bonazzoli che spiazza Skorupski e porta i suoi sullo 0 a 1. Torna la parità di uomini in campo ma torna anche nel risultato: sugli sviluppi di un corner De Silvestri devia, Belec prova ad intervenire ma la palla entra di pochi centimetri, tanto quanto basta. Il risultato è di 1 a 1. Il Bologna adesso ci crede ma manca la precisione negli ultimi metri di campo. Incredibilmente, il Bologna torna sotto: squadra sorpresa a difesa a schierata con il colpo di testa di Simy e sulla ribattuta Coulibaly la insacca con il mancino. Punteggio sull'1 a 2. Ma ancora una volta i rossoblu rispondono con forza: stavolta è Arnautovic a stoppare e a scagliare la palla nel sacco. È 2 a 2. Due minuti dopo è ancora il Bologna ad andare in rete, ancora con De Silvestri: l'ex Torino insacca ancora una volta, nuovamente dagli sviluppi di un corner. Nel giro di due minuti i rossoblu sono sopra. Girandola di cambi da entrambe le parti e grandi applausi soprattutto per Arnautovic, uscito un po' acciaccato nei minuti finali. Il Bologna finisce la gara addirittura in nove per l'espulsione di Schouten, ma nonostante l'inferiorità numerica la squadra di miser Sinisa Mihajlovic porta a casa i primi tre punti della stagione.

Bologna-Salernitana, il tabellino di gara

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Medel, Bonifazi, Hickey (56' Vignato); Schouten, Dominguez (86' Svanberg); Orsolini (85' Skov Olsen), Soriano, Barrow (56' Sansone); Arnautovic (86' van Hooijdonk). 
Allenatore: Mihajlovic. 
A disposizione: Bardi, Soumaoro, Mbaye, Amey, Khailoti, Annan, Kingsley. 
Indisponibili: Dijks, Tomiyasu, Santander.
Squalificati: -. 

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Jaroszynski (82' Schiavone); Kechrida (76' Zortea), M. Coulibaly, L. Coulibaly (76' Bogdan), Capezzi (83' Obi), Ruggeri; Djuric (64' Simy), Bonazzoli. 
Allenatore: Castori. 
A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Aya, Iannone, Kristoffersen, Kastanos. 
Indisponibili: Veseli. 
Squalificati: Di Tacchio.   

Arbitro: Sig. Rapuano della sezione di Rimini.
Guardalinee: Colarossi e Palermo.
Quarto Uomo: Paterna.
Var: Valeri.
Avar: Preti.

Reti: Bonazzoli 52' (S), De Silvestri 59' (B), Coulibaly 70' (S), Arnautovic 75' (B), De Silvestri 77' (B). 
Ammonizioni: Strandberg 33' (S), Soriano 41' (B), Schouten 55' (B), Jaroszynski 79' (S), Bonifazi 87' (B), Sansone 90'+3 (B). 
Espulsioni: Strandberg 35' (S), Soriano 50' (B), Schouten 88' (B).

Foto profilo Twitter Bologna FC

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, buona la prima: 3-2 contro la Salernitana

BolognaToday è in caricamento