rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Serie D, il Corticella cala il poker con la Correggese

Ottima prova per il club bolognese tra le mura amiche

CORTICELLA-CORREGGESE 4-2

CORTICELLA: Bruzzi, Tcheuna, Menarini, Chmangui, Cudini, Ercolani, Oubakent (29’ st Amayah), Campagna (15’ st Marchetti), Trombetta (15’ st Leonardi), Salvatori (40’ st Casazza), Biondelli (31’ st Larhrib). All.: Miramari.

CORREGGESE: Mazzi, Gianelli (36’ st Giorcelli), Cavallari (39’ st Bradarskiy), Manuzzi, Gozzi (45’ st Davighi), Pupeschi, Simoncelli, Bassoli M (28’ st De Luca), Ferretti, Villanova, Bassoli S (43’ pt Palma). All.: Graziani.

ARBITRO: Arcidiacono di Acireale.

RETI: 15’ pt Campagna (CORT); 45’ pt Trombetta (CORT); 5' st e 15' st Palma (CORR); 26’ st Leonardi (CORT); 38’ st Tcheuna (CORT).

Nella prima parte di gara la Correggese fatica ad innescare il proprio tridente offensivo e, al contrario è il Corticella che trova spazio per provare a fare male alla difesa ospite. Padroni di casa che alla prima vera occasione passano in vantaggio, con Mazzi che respinge una conclusione di Trombetta, il pallone rimane all’interno dell’area di rigore sul quale di avventa Campagna e mette in rete tra le proteste dei giocatori biancorossi per una probabile posizione di fuorigioco non ravvisata dal direttore di gara. Con il passare dei minuti la Correggese prova a farsi vedere in avanti, ma nel momento decisivo manca sempre qualcosa per trovare la via della porta. Gli ospiti però creano due occasioni molto importanti a pochi minuti dall’intervallo, con la difesa bolognese che si salva prima su Simoncelli e poi su Villanova. E quando il risultato all’intervallo sembra ormai delineato il Corticella trova il raddoppio con un diagonale di Trombetta che supera Mazzi, dopo una palla persa della Correggese nella metà campo avversaria. Gli ospiti tornano in campo dagli spogliatoi molto più determinati e provano subito a riaprire la partita. Sugli sviluppi un calcio d’angolo la difesa del Corticella salva sulla riga di porta un sinistro al volo di Ferretti e sulla ribattuta di Simoncelli i padroni di casa riescono ancora a salvarsi. La Correggese trova però la via della rete con Palma e, al 15’ del secondo tempo realizza il raddoppio ancora con il giovane Palma che di destro mette in rete. L’inerzia della partita sembra essere svoltata, ma la Correggese dopo aver raggiunto il pari abbassa il ritmo del gioco e il Corticella riprende subito coraggio e dagli sviluppi di una rimessa laterale Leonardo con un pallonetto di testa sorprende Mazzi sul secondo palo. Di nuovo in svantaggio gli ospiti faticano a reagire e nel finale i padroni di casa trovano anche il quarto gol con un tiro dalla distanza di Tcheuna, chiudendo definitivamente la gara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Corticella cala il poker con la Correggese

BolognaToday è in caricamento