Calcio

Empoli-Bologna, le probabili formazioni: ancora fuori Schouten, Sansone più di Barrow

I rossoblù cercheranno i tre punti dopo il pari casalingo contro il Genoa

Ancora fuori Schouten per infortunio e Soumaoro per scelta tecnica: queste alcune delle certezze per la formazione del Bologna, che domani alle 15 affronterà in trasferta l’Empoli. I rossoblù, privi di Mihajlovic squalificato, cercheranno di non perdere punti dopo la sfortunata gara di martedì contro il Genoa, quando Soriano e i suoi non sono andati oltre il 2-2. Entusiasmo, invece, in casa Empoli, dopo la bella vittoria esterna sul campo del Cagliari.

Empoli-Bologna, le scelte dei due allenatori

Poche le novità per quanto riguarda l’undici del Bologna: le uniche sorprese potrebbero riguardare gli esterni d’attacco, tema su cui si è dilungato anche Sinisa Mihajlovic in conferenza stampa: "Abbiamo un'identità ben precisa. Come allenatore non guardo solo ai risultati, l'importante è che la squadra vada in campo con la massima concentrazione e intensità. Dobbiamo migliorare la fase offensiva: finora i nostri attaccanti esterni hanno reso poco. Li cambio spesso proprio perché li voglio freschi. Ma se gioco in modo offensivo voglio i gol, perché altrimenti il gioco non vale la candela. Dobbiamo essere più determinati".

Bologna-Genoa, le pagelle

Skorupski in porta, dunque, con De Silvestri e Hickey – confermato nonostante il rientro di Dijks – sulle fasce. Coppia centrale ormai consolidata formata da Medel e Bonifazi e proprio su quest’ultimo si è soffermato Miha in conferenza: "Lui deve migliorare nella concentrazione. Il suo pregio e il suo difetto è il suo carattere. Si fida molto delle sue qualità fisiche poi magari si va a imbrogliare da solo. Deve giocare più semplice, rischiare meno. A me Bonifazi piace molto, usa bene entrambi i piedi, ha personalità, poi ogni tanto fa una cazzata. Deve migliorarsi sotto questo aspetto". Ancora fuori Soumaoro, invece, come confermato dell’allenatore: “Soumaoro deve capire il meccanismo difensivo che vogliamo mettere in campo. Deve interagire con i compagni, e per ora ancora non lo fa. L'anno scorso ci ha dato una grossa mano, ma per come difendiamo quest'anno è importantissimo che ci sia comunicazione e io devo essere sicurissimo che lui capisca quello che dico”. Certezze anche a centrocampo e in attacco. L’unica modifica rispetto alla squadra che ha affrontato il Genoa potrebbe essere Sansone a sinistra al posto di uno scarico Barrow.

Poche novità anche in casa Empoli: Andreazzoli opterà per il solito rombo, inserendo nuovamente dal primo minuto sia Bajrami che Mancuso.

Empoli-Bologna, le probabili formazioni

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Romagnoli, Marchizza; Haas, Ricci, Zurkowski; Bajrami; Mancuso, Pinamonti.
A disposizione: Ujkani, Furlan, Parisi, Asllani, Luperto, Bandinelli, Viti, Di Francesco, Stulac, Cutrone, Henderson, La Mantia.
All: Andreazzoli.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Medel, Bonifazi, Hickey; Svanberg, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Arnautovic.
A disposizione: Bardi, Theate, Dijks, Mbaye, Soumaoro, Binks, Vignato, Skov Olsen, van Hooijdonk,  Barrow, Santander, Cangiano. 
All: Mihajlovic.

Arbitro: Giacomelli.
Assistenti: Passeri, Sechi. 
IV: Minelli.
VAR: Mariani. 
AVAR: Marchetti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli-Bologna, le probabili formazioni: ancora fuori Schouten, Sansone più di Barrow

BolognaToday è in caricamento