Calcio

Inter-Bologna, le probabili formazioni: nessun cambio per Mihajlovic

Schouten non recupera, tocca ancora a Dominguez. Arnautovic acciaccato, ma anche lui sarà titolare

Il Bologna nel segno della continuità: con l'Inter, infatti, Sinisa Mihajlovic dovrebbe confermare lo stesso undici che si è imposto nel monday night contro l'Hellas Verona. I rossoblù arrivano carichi al match di San Siro, dove affronteranno gli uomini di Simone Inzaghi a parità di punti in classifica. Soriano e i suoi, inoltre, saranno avvantaggiati dall'impegno europeo dei nerazzurri, che mercoledì proprio al Meazza hanno affrontato il Real Madrid. "La partita sarà dura ma anche negli anni passati abbiamo dimostrato che se giochiamo come sappiamo possiamo vincere persino a San Siro. Non sarà facile per noi - ha dichiarato Mihajlovic in conferenza - ma nemmeno per loro".

Bologna-Hellas Verona, il racconto della gara

Inter-Bologna, le scelte dei due allenatori

Solito 4-2-3-1 per Mihajlovic con Skorupski in porta, De SIlvestri e Hickey sulle fasce e con la coppia centrale composta da Medel-Bonifazi. Il cileno, come sottolineato dal tecnico in conferenza stampa, è ormai in netto vantaggio nelle gerarchie difensive rispetto a Soumaoro, complice anche il cambio dogmatico di Sinisa, che da quest'anno ha impostato la retroguardia con una difesa a zona: "Abbiamo cambiato modo di difendere. Soumaoro è un giocatore bravo sull'uomo - ha dichiarato Mihajlovic in conferenza stampa - quest'anno difendiamo a zona e tutto il reparto difensivo deve pensare come un unicum. Lui trova ancora qualche difficoltà in questo modo di difendere, anche perché ancora non parla bene l'italiano e questo è un difetto. Si deve mettere in testa che deve migliorare sotto questo aspetto, perché quando non parli diventa tutto più difficile". A centrocampo ancora assente Schouten, e quindi sarà di nuovo Dominguez a guidare la mediana dopo il promettente avvio di stagione. Per lui, Miha ha dedicato parole al miele in conferenza: "Nella scorsa partita sicuramente Nico ha fatto bene, è stato perfetto: era dappertutto e ci ha dato una grossa mano". Confermato anche il trio di trequartisti, nonostante la poca brillantezza mostrata da Orsolini e Barrow in queste prime uscite. Infine, ancora spazio ad Arnautovic nel ruolo di unica punta: l'austriaco ha recuperato dopo l'affaticamento accusato nella gara di lunedì e partirà dal primo minuto.

Bologna-Hellas Verona, il migliore è Medel

Alcune sorprese, invece, in casa Inter: uno tra Bastoni e De Vrij potrebbe riposare dando spazio a D'Ambrosio, mentre a centrocampo dovrebbero giocare Vidal al posto di Calhanoglu e Dimarco al posto di Perisic sull'out si sinistra. Novità anche davanti, con Dzeko possibile panchinaro per far spazio al duo argentino Martinez-Correa.

Inter-Bologna, le probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, D'Ambrosio; Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Dimarco; Martinez, Correa.
A disposizione: Radu, Bastoni, Ranocchia, Darmian, Gagliardini, Calhanoglu, Vecino, Kolarov, Perisic, Sanchez, Dzeko, Satriano.
Allenatore: Simone Inzaghi.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Medel, Bonifazi, Hickey; Dominguez, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Arnautovic.
A disposizione: Bardi, Theate, Dijks, Mbaye, Soumaoro, Binks, Amey, Skov Olsen, Vignato, Sansone, Cangiano, van Hooijdonk, Santander.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Arbitro: sig. Giovanni Ayroldi della sez. di Molfetta.
Assistenti: Di Vuolo, Imperiale.
IV: Gariglio.
VAR: Guida.
AVAR: Paterna.

Foto profilo Twitter Bologna FC

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Bologna, le probabili formazioni: nessun cambio per Mihajlovic

BolognaToday è in caricamento