rotate-mobile
Calcio

Juventus-Bologna 3-0: ancora una sconfitta per i rossoblù

Quarta sconfitta in otto partite per la squadra di Thiago Motta. Bologna mai pericoloso e gara senza storia

All'ottava partita di campionato arriva la quarta sconfitta stagionale per il Bologna, stavolta per mano della Juventus. Tanti gli errori tattici e tecnici dei rossoblù che si fanno sorprendere due volte in contropiede, prima da Kostic e poi da Vlahovic,e subito dopo sono molli nella difesa su Milik, che tira giù la rete della porta con un sinistro potentissimo. 

Juventus-Bologna, la cronaca

0’ – Le squadre si apprestano a scendere in campo.

1' - Partiti! Comincia il match.

6' - Due palle recuperate dal Bologna che comincia a dare i primi segnali in fase offensiva. 

13' - Si affaccia anche la Juve: inserimento e colpo di testa di McKennie, blocca Skorupski.

18' - Ancora McKennie di testa, ancora palla bloccata da Skorupski.

24' - Contropiede letale della Juventus che passa in vantaggio con Kostic. Il serbo viene servito da Vlahovic sulla corsa e supera Skourpski con un mancino forte e preciso.

Juventus-Bologna, le pagelle dei rossoblù

28' - Troppi palloni persi dal Bologna sulla propria trequarti e la Juventus prova a graffiare in ripartenza come già successo in occasione del gol di Kostic.

31' - Super parata di Skorupski che salva con la mano aperta sul mancino di Milik.

32' - Sinistro da lontanissimo di Lykogiannis, palla alta.

40' - Lunga proiezione offensiva degli esterni bassi del Bologna: Lykogiannis crossa e pesca dalla parte opposta De Silvestri. L'esterno ex Torino e Fiorentina colpisce di testa ma il tiro è debole.

45' - Finisce il primo tempo.

46' - Comincia il secondo tempo.

57' - Tentativo di Danilo ma il colpo di testa finisce fuori.

59' - Raddoppio Juventus che colpisce ancora in ripartenza, stavolta con Vlahovic.

62' - Juventus ancora in gol. Sassata con il sinistro di Milik che buca ancora Skorupski.

67' - Occasione gigantesca sciupata da Vlahovic che prova il pallonetto ma spedisce la palla a lato.

70' - Combinazione Alex Sandro-Rabiot sulla sinistra, palla in corner per i bianconeri.

71' - Palo di Bonucci! Il colpo di testa del centrale si stampa sul legno dopo il corner calciato da Paredes.

72' - Tiro rasoterra di Rabiot, para Skorupski.

75' - Il Bologna si rifà vivo in fase offensiva: proiezione di Cambiaso e tiro con il sinistro, palla in angolo.

84' - Tentativo di Orsolini con il mancino ma la palla sfila sul fondo.

88' - Magia di Alex Sandro in area del Bologna: sombrero su Cambiaso e tiro con il sinistro, palla sul fondo.

90'+2 - Finisce qui. La Juventus batte il Bologna per 3-0.

Juventus-Bologna, il tabellino

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; McKennie (60' Cuadrado), Locatelli (77' Miretti), Rabiot (77' De Sciglio), Kostic (60' Paredes); Milik (81' Kean), Vlahovic.
A disposizione: Pinsoglio, Perin, Gatti, Rugani, Fagioli, Soulé. 
Allenatore: Massimiliano Allegri.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (61' Cambiaso), Sosa, Bonifazi, Lykogiannis; Schouten (71' Aebischer), Dominguez (61' Medel); Orsolini, Soriano (71' Ferguson), Sansone (61' Vignato); Arnautovic.
A disposizione: Bardi, Bagnolini, Lucumì, Kasius, Soumaoro, Posch, Moro, Zirkzee.
Allenatore: Thiago Motta.

Arbitro: Abisso di Palermo.
Assistenti: Tolfo, Perrotti.
IV Uomo: Maggioni.
VAR: La Penna.
AVAR: Preti.

Reti: 24' Kostic (J), 59' Vlahovic (J), 62' Milik (J).
Ammonizioni: 90'+2 Sosa (B).
Espulsioni: -.

Foto Bologna FC

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Bologna 3-0: ancora una sconfitta per i rossoblù

BolognaToday è in caricamento