rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Il Mezzolara esce sconfitto con il Prato

Trasferta toscana amara per i bolognesi

PRATO-MEZZOLARA 3-1

PRATO: Bertini, Nizzoli, Colombini, Angeli (34’s.t. Kouassi), Aprili, Ba, Del Rosso (24’s.t. Campaner), Nicoli (39’s.t. Bartolini), Trovade (16’s.t. Bassano), Cela (24’s.t. Cecchi), Diallo. All. Brando.

MEZZOLARA: Malagoli, Fiore, Cavina, Dall’Osso, Montesi (12’s.t. Garavini), Dal Monte, Landi, Bovo, Bertani (23’s.t. Roselli), Giannini (12’s.t. Bocchialini), Jassey (23’s.t. D’Este). All. Nesi.

ARBITRO: Aronne di Roma.

RETI: 31’ p.t. Angeli (P), 19’ s.t. Ba (P), 26’ s.t. D’Este (M), 48’ s.t. Diallo (P).

Si gioca in condizioni climatiche difficili con pioggia e vento. Inizia bene il Mezzolara con una incursione di Giannini che infila Bertini ma sulla linea salva Colombini (5’). La pressione degli emiliani è costante nei primi minuti, grazie anche alla tramontana a favore e il Prato rischia in più di una circostanza. I biancazzurri si fanno vedere di rimessa al 18’ con un lancio lungo per Diallo che al momento del tiro è anticipato da Dall’Osso che rischia l’autogol. Al 25’ Bertani ci prova da fuori, spedendo alto sopra la traversa. Il Prato lentamente guadagna la metà campo avversaria e da una punizione di Del Rosso dalla sinistra, arriva il vantaggio firmato da Angeli che di testa mette dentro (1-0) al 31’. La reazione emiliana arriva al 35 con un tiro di Bertani dal limite che viene sporcato da un difensore laniero in corner. Al 44’ ci prova Trovade dal vertice dopo una palla riconquistata ai 16 metri, tiro controllato da Malagoli. Il primo tempo termina con i padroni di casa avanti di un gol. In apertura di secondo tempo, Nicoli si fa subito vedere con un diagonale dal vertice controllato da Malagoli. Al 4’ Diallo mette una bella palla al centro per Cela la cui conclusione a botta sicura è ribattuta da un difensore emiliano. In favore di vento, la squadra di Brando cerca di chiudere la gara e Trovade ci prova all’8° con un tiro cross intercettato da Malagoli. Il portiere emiliano è superlativo su Diallo lanciato a rete da Del Rosso, che davanti al numero uno avversario calcia sull’estremo ospite. Nesi cambia qualcosa al 12’ inserendo Bocchialini e Garavini. Ancora un miracolo di Malagoli che di testa dice no a Diallo dopo un cross di Nicoli dalla sinistra. Il gol è nell’aria e arriva al 19’ con l’intervento sotto misura di Ba (2-0). La partita però si riapre al 26’ con il gol di D’Este, appena entrato in campo e bravissimo a girarsi in area e a battere con una conclusione di giustezza Bertini (2-1). La rete spinge la squadra di Nesi che si butta in attacco con insistenza, intasando l’area laniera di cross. Al 33’ è bravo Bertini ad uscire e ad anticipare Bocchialini. Il Prato si rivede al 38’ sugli sviluppi di  un corner che crea una mischia pericolosa davanti a Malagoli che si esaurisce poi con un tiro di Ba dal limite terminato di poco a lato. Al 44’ Kouassi dalla distanza ci prova su punizione, ancor super Malagoli che devia in corner. Quasi allo scadere, arriva il terzo gol in contropiede con Diallo che brucia Malagoli in uscita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Mezzolara esce sconfitto con il Prato

BolognaToday è in caricamento