rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Bologna-Inter si gioca: nessuna penalità dal Giudice Sportivo

È finalmente arrivato il responso del Giudice Sportivo in merito alla gara tra i rossoblù e la squadra di Simone Inzaghi: “Nessun addebito dopo comunicazione dell’Ausl”

Tutto bene quel che finisce bene. Almeno per il momento: sebbene non sarà una partita facile, almeno il Bologna potrà giocare la partita casalinga contro l’Inter. Questo è quanto ha stabilito il Giudice Sportivo il quale, con una nota ufficiale, ha “assolto” il Bologna. Decisiva in merito è stata la comunicazione dell’Ausl bolognese, la quale ha di fatto impedito a Soriano e compagni di presentarsi al Dall’Ara.

Bologna-Inter, la nota del Giudice Sportivo

Questo un passaggio del responso del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea: "nessun addebito, anche in termini di carenza di una perfetta diligenza, può essere imputato alla società bolognese, a fronte di un provvedimento della AUSL (al momento) valido ed efficace, e di tale situazione sembra aver tenuto conto anche la Lega di Serie A che, viste anche le istanze di rinvio dell'incontro Cagliari-Bologna formulate in due occasioni dalla medesima società bolognese, ha disposto l'effettuarsi della predetta gara in data successiva al 9 gennaio 2022, data finale di efficacia minima del provvedimento dell'Azienda sanitaria”.

Cori e fumogeni: il tifo del Bologna è anche fuori al Dall'Ara | VIDEO

Pertanto, si conclude la nota, il giudice "delibera di non applicare alla società Bologna le sanzioni previste dall'art. 53 Noif per la mancata disputa della gara in oggetto, rimettendo alla Lega Serie A i provvedimenti organizzativi necessari relativi alla disputa della gara".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Inter si gioca: nessuna penalità dal Giudice Sportivo

BolognaToday è in caricamento