rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024

Gianluca Notari

Collaboratore Cronaca

Juventus-Bologna, le pagelle dei rossoblù: segna sempre e solo Arna, Medel perde la testa

Una gara da incorniciare per i rossoblù che rimangono in vantaggio all'Allianz Stadium fino al 95'. Schouten è un faro in mezzo al campo, bene anche la corsia di sinistra di Theate e Dijks

Una gara di squadra, da vera squadra: lo spirito e il coraggio sono quelli di Sinisa Mihajlovic, in panchina De Leo e Tanjga sono le braccia che guidano il Bologna verso una gara di grande carattere. Il risultato è incoraggiante, anche se visto lo svolgimento del match si poteva anche sperare di portare a casa i tre punti. La partita, infatti, si spezza al minuto 81: Soumaoro è goffo e atterra Morata da ultimo uomo. Peggio di lui fa Medel: il cileno perde la testa e viene giustamente espulso da Sacchi.

Juventus-Bologna, le pagelle

Skorupski 6,5: un po’ avventato nelle uscite, ma salva i suoi in due occasioni. Fortunato sul palo di Danilo. 

Soumaoro 5: concentrato e solido fino all’episodio che lo vede protagonista: il tackle su Morata è sconsiderato.

Medel 4: la prestazione è come sempre positiva, ma non si può perdere la testa in questo modo.

Theate 6,5: annulla Dybala ed è coraggioso nelle uscite palla al piede. Certezza.

Juventus-Bologna, il racconto della partita

Hickey 6,5: una prestazione difensiva di livello altissimo, nel primo tempo è decisivo almeno tre volte su Morata. Cala con il crescere degli avversari.

Soriano 6,5: in ombra per gran parte della gara, ma l’assist per Arnautovic vale oro (74' Kasius sv, 87' Dominguez sv).

Schouten 7,5: il migliore in campo, considerando anche gli avversari. Recupera tanti palloni e ne smista altrettanti. Vitale. 

Svanberg 6,5: ordinato in fase difensiva, fa mancare il suo solito contributo in attacco ma la partita è di sacrificio (74' Aebischer sv).

Dijks 6,5: il duello con Cuadrado è impegnativo, lui non sfigura.

Arnautovic 7: segna sempre e solo lui. Al gol abbina una prova di sacrificio da vero leader (65' Barrow 5: insopportabilmente evanescente).

Orsolini 5,5: di spazi ce ne sono pochi e lui va un po’ in sofferenza (87' Bonifazi sv).

Tanjga 7: nel primo tempo concentra gli attacchi sulla destra, capisce che bisogna cambiare e trova il gol per vie centrali. Lo spirito è quello giusto.

Foto Twitter Bologna FC

Si parla di

Juventus-Bologna, le pagelle dei rossoblù: segna sempre e solo Arna, Medel perde la testa

BolognaToday è in caricamento