rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Calcio

Serie D, pareggio a reti bianche tra Mezzolara e Pistoiese

Le due formazioni non sono riuscite ad andare oltre lo 0-0

MEZZOLARA-PISTOIESE 0-0

MEZZOLARA: Malagoli, Cavina, Garavini, Landi (23′ st Bertani), Dall’Osso, De Meio, Bovo (23′ st Cuoghi), Roselli, Fiorentini (35′ st D’Este), Dalmonte (1′ st Frignani), Jassey (48′ st Bocchialini). All.. Nesi.

PISTOIESE: Urbietis, Biagioni, Benassi (25′ st Urbinati) Viscomi, Florentine (39′ st Zini), Caponi, Davì (32′ st Mehic), Arcuri, Barzotti (32′ st Di Biase), Barbuti, Macrì (39’ st Giustarini). All.: Cascione.

ARBITRO: Gasperotti di Rovereto.

Allo stadio Pietro Zucchini di Budrio, il match tra Mezzolara e Pistoiese termina con un pareggio a reti bianche. L’inizio è di marca emiliana, con i padroni di casa aggressivi nelle prime battute soprattutto sfruttando la rapidità di Jassey ma senza difatti far sporcare i guantoni ad Urbietis. La Pistoiese cresce col passare dei minuti ed ha un’enorme doppia occasione nell’area avversaria. Discesa di Florentine sulla destra, il cross basso del francese viene respinto e raccolto da Davì che riesce a tirare da dentro l’area di rigore senza però trovare la porta. La sua conclusione, sporcata da un difensore, termina dalle parti di Barbuti il cui tiro di prima viene ribattuto da un avversario a pochi passi dalla linea di porta. Le squadre vanno al riposo sul punteggio di 0-0, dopo una prima frazione nel complesso bloccata. Nella ripresa partenza forte della Pistoiese, pericolosi con il colpo di testa di Davì su cross di Arcuri finito sul fondo. Gli ospiti si dimostrano più cattivi e propositivi fin da inizio ripresa, andando anche vicini al vantaggio direttamente su punizione. Macrì batte dalla destra a rientrare trovando la parata dell’estremo difensore avversario. Il Mezzolara torna a farsi vivo con un colpo di testa da calcio d’angolo ma è la Pistoiese ad andare vicina al colpo grosso nel finale. Al 90′ un cross teso e basso di Giustarini viene neutralizzato dal portiere in due tempi. L’occasione più netta degli ospiti arriva all’ultimo respiro con la punizione di Caponi su cui Urbinati non arriva per un soffio mancando la rete della vittoria a centimetri dalla porta avversaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, pareggio a reti bianche tra Mezzolara e Pistoiese

BolognaToday è in caricamento