Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Utrecht-Bologna: 1-2

I rossoblù passano in svantaggio al 56’, ma capovolgono il punteggio grazie alle reti ravvicinate di Zirkzee e De Silvestri

Nell’amichevole “semi-invisibile” dello Sportcomplex Zoudenbalch di Koningsweg, la formazione felsinea supera in rimonta l’Utrecht di Michael Slberbauer grazie alle reti di Zirkzee e De Silvestri. Il gol del vantaggio biancorosso firmato da Descotte al 56’, infatti, è stato prima pareggiato dalla zampata di Zirkzee al 76’ e poi completamente ribaltato dalla poderosa zuccata di De Silvestri su corner spiovente da destra tre minuti più tardi. Un successo maturato nella ripresa, dunque, dopo un primo tempo avaro di emozioni su entrambi i fronti, con le squadre apparse ancora parecchio imballate dai carichi di lavoro estivi. Ora un paio di giorni di allenamenti in quel di Alkmaar e poi la sfida conclusiva contro l’AZ di sabato pomeriggio all’AFAS Stadium, match con il quale si concluderà questa pre season rossoblù 2023. 

Tabellino

UTRECHT: Branderhorst (46’ Raatsie); Ter Avest (46’ Viergever), Van der Hoorn (46’ St. Jago), Sagnan (46’ Van der Marvel), El Karouani (46’ Mamengi); Toornstra (46’ Ramselaar), Bozdogan (46’ Iqbal, 70’ Jenner), Jensen (46’ Descotte), Booth (46’ Brouwers); Douvikas (46’ Lidberg), Seuntjens (46’ Marouan). All.: Silberbauer.

BOLOGNA: Skorupski (59’ Ravaglia); Aebischer (59’ De Silvestri), Beukema (77’ Stivanello), Bonifazi (59’ Lucumi), Sosa (59’ Corazza); Dominguez (46’ Moro), Schouten (46’ El Azzouzi), Ferguson (46’ Pyyhtia); Raimondo (77’ Lykogiannis), Arnautovic (59’ Urbanski), Mazia (46’ Zirkzee). All.: Motta.

ARBITRO: Dieperink.

MARCATORI: 56’ Descotte (U), 76’ Zirkzee (B), 79’ De Silvestri (B).

AMMONITI: Ferguson, Corazza, Moro


Mercato in stand by

Nel frattempo, la situazione in chiave trasferimenti sembra non trovare sbocchi particolarmente interessanti. Detto doverosamente che il Bologna sul fronte entrate si è mosso in maniera più che positiva nelle precedenti settimane (dai riscatti di Posch e Moro, fino agli arrivi di Beukema ed El Azouzzi), in questo preciso momento la situazione sembra completamente congelata. Una sorta di stallo generale, che coinvolge la stragrande maggioranza dei club italiani e non solo. La cessione a titolo temporaneo del centrale britannico Binks con destinazione Coventry (Championship inglese) resta l’ultima operazione ufficiale in ordine temporale, mentre la dirigenza guidata da Giovanni Sartori continua la caccia ad un terzino sinistro titolare e soprattutto ad un trequartista esterno in grado di soddisfare le esigenze tattiche dell’allenatore rossoblù Thiago Motta.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Utrecht-Bologna: 1-2
BolognaToday è in caricamento