Calciomercato

Diamanti vicino alla Juve: troppo caro per la dirigenza, forse uno scambio

Diamanti sarebbe molto vicino ai bianconeri: 10 milioni, troppi cari per la dirigenza Juve. Il prezzo potrebbe calare in cambio di Giovinco, Vucinic, Matri o Quagliarella

Il centrocampista del Bologna Alessandro Diamanti potrebbe presto indossare il bianconero. Non è una novità, la trattativa che si prolunga da mesi e a fine stagione potrebbe concretizzarsi.

Secondo quanto pubblicato da “La Gazzetta dello Sport”, Antonio Conte potrebbe aggiudicarsi il trequartista rossoblu: il Bologna però chiede 10 milioni di euro, troppo caro per la dirigenza Juve, ma a fine stagione Giovinco o Vucinic, Matri o Quagliarella potrebbero rappresentare "merce di scambio" per abbassare il costo di Alino.

Meno grave del previsto l'infortunio al portiere del Bologna Gianluca Curci: gli esami a cui è stato sottoposto hanno evidenziato un lieve stiramento del quadricipite della coscia destra. Tempo di recupero, circa due settimane. Ne dà notizia il sito del club rossoblù.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diamanti vicino alla Juve: troppo caro per la dirigenza, forse uno scambio

BolognaToday è in caricamento