Sospetto caso di Covid 19 tra lo staff del Bologna Calcio

Ritorno agli allenamenti individuali e in caso di conferma isolamento in ritiro per la squadra

Nuove preoccupazioni per il Bologna calcio, sembrava che il virus avesse risparmiato la società ma le speranze sembrano affievolirsi. Sospetto positivo da Covid tra lo staff. In via precauzionale si è deciso di rallentare con la ripresa rinunciando agli allenamenti collettivi. Si ritorna a quelli individuali quindi. Se il sospetto venisse confermato la squadra sarà isolata in ritiro.

La società ha appena diramato una nota dove si dice che l’ultima serie di esami a cui è stato sottoposto il gruppo-squadra ha evidenziato un caso di sospetta positività al Covid-19 relativamente a un membro dello staff.

In attesa di ulteriori approfondimenti, la squadra in via precauzionale riprenderà domani gli allenamenti in forma individuale e ad orari differenziati senza uso di locali comuni. Nel caso in cui fosse confermata la positività, il gruppo-squadra sarà isolato in ritiro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento