Sport

Catania-Bologna 2-0 | Ko nella sfida salvezza: Pioli torna in bilico

Bergessio, in netto fuori gioco, sblocca il match. Nella ripresa Lodi chiude i giochi. Sempre più a rischio la situazione di Pioli

Il Bologna affonda 2 a 0 contro il Catania, nel match della 18^ giornata di Serie A. A sbloccare il risultato ci pensa Gonzalo Bergessio segnando, però, in netto fuorigioco. Nella ripresa 'Ciccio' Lodi, su rigore, chiude i giochi. Pesante sconfitta per Stefano Pioli che torna in bilico

LE SCELTE - In occasione della trasferta del Massimino, il Bologna proverà a dare continuità alla vittoria col Genoa in occasione dell'ultimo turno del 2013, mentre il Catania ha collezionato appena un punto nelle ultime cinque sfide ed è reduce dal sonoro 4-0 dell'Olimpico contro la Roma di Rudi Garcia. Il Catania festeggia il ritorno di Francesco Lodi: il centrocampista torna in Sicilia dopo la prima parte di stagione al Genoa.


PRIMO TEMPO - Al 4' primo giallo del match: l'arbitro Orsato ammonisce Mantovani per un fallo su Barrientos. Poco dopo mischia in area del Bologna, Izco cerca la conclusione ma Crespo intercetta la sfera. Si fa vedere il Bologna al 7': traversone di Della Rocca, Alvarez respinge sui piedi di Perez ma la conclusione di quest'ultimo termina direttamente in curva. Risponde il Bologna in velocità: Cristaldo lancia Kone in area, Peruzzi intercetta la sfera guadagnando una rimessa dal fondo. 

Al 22' ancora Catania: punizione dalla distanza di Lodi, Curci smanaccia e Bergessio di testa - da posizione defilata - spedisce la palla sul fondo a porta vuota. Spinge la formazione di De Canio. Si accende la sfida al Massimino, Perez mette giù Spolli sulla trequarti. L'arbitro ammonisce il centrocampista felsineo. Dalla punizione che ne segue Bergessio, di testa, fa 1 a 0. Il gol dell'argentino, però, è viziato da una evidente posizione di off side. Si lamenta Pioli a bordocampo con i suoi ragazzi, il tecnico non è soddisfatto della prestazione offerta finora dal Bologna. 


SECONDO TEMPO - Nessun cambio all'intervallo, De Canio e Pioli confermano le scelte del primo tempo. Al 50' Rolin sfiora la rete! Potente destro del difensore dal limite, palla fuori di un soffio. Ritmi altissimi in avvio di frazione, Kone si invola verso l'area avversaria ma Rolin ferma la manovra felsinea. Al 59' si distende il Catania, Peruzzi mette al centro con Lodi che calcia verso la porta avversaria. La conclusione dell'ex Genoa termina sul fondo. Punizione dal limite di Lodi, l'ex Genoa colpisce il palo esterno alla sinistra di Curci al 66'. 

Il gol è maturo e arriva poco dopo. Castro apre per Peruzzi, cross al centro che trova la mano di Morleo. Dal dischetto Lodi non sbaglia e fa 2 a 0 per gli etnei. Pioli corre ai ripari: dentro Bianchi per Mantovani. Nuovo cambio per i felsinei: fuori Cristaldo, dentro Acquafresca. Kone prova a creare spazio in area avversaria, il nazionale greco viene fermato da Spolli. La partita, però, non ha più nulla da dire e finisce così.

>> LE PAGELLE DEL MATCH << 

TABELLINO
Catania (4-3-3): Frison 6; Peruzzi 6, Rolin 5,5, Spolli 6,5, Alvarez 6 (60' Biraghi 6); Izco 6, Lodi 6,5, Plasil 6; Barrientos 5,5, Bergessio 7, Castro 6 (82' Legrottaglie sv).  A disp.: Andujar, Ficara, Capuano, Gyomber, Guarente,Tachtsidis, Leto, Keko, Boateng. All.: De Canio.
Bologna (3-4-1-2): Curci 6; Antonsson 6, Natali 5,5, Mantovani 5,5 (67' Bianchi 6); Crespo 6, Della Rocca 5,5, Perez 6, Morleo 5; Kone 6,5; Moscardelli 5, Cristaldo 5 (74' Acquafresca 6). A disp.: Stojanovic, Agliardi, Radakovic, Ferrari, Cech, Krhin, Pazienza, Laxalt, Yaisien. All.: Pioli
Christodoulopoulos. All.: Pioli.
Marcatori: Bergessio (C), Lodi (C)
Ammoniti: Mantovani (B), Perez (B), Rolin (C), Barrientos (C), Moscardelli (B), Peruzzi (C), Spolli (C)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-Bologna 2-0 | Ko nella sfida salvezza: Pioli torna in bilico

BolognaToday è in caricamento