Coppa Italia, Udinese-Bologna: 4-0

Il resoconto della gara

Già a fine primo tempo il risultato era sfavorevole per i Rosso-blu, la ripresa lo ha raddoppiato. Un Bologna, in affanno, che non riesce a costruire un gioco efficace è quello che si è visto stasera alla Dacia Arena di Udine. I rosso-blu incassano un pesante 4-0, surclassati dai contropiede degli avversari che hanno sfondato le difese rosso-blu.  

A fine primo tempo il Bologna è sotto di due punti, pecca forse il fatto di aver una formazione parzialmente diversa da quella solita. Sinisa Mihajlovic è a Casteldebole a veder la partita e Tanjga, il suo vice, urla da bordo campo ai giocatori di velocizzarsi, di salire sulle fasce, ma i passaggi vengono intercettati e partono diversi contropiede degli avversari. Pericolosi per i rosso-blu: Barak, Fofana e De Maio. Il primo recupera un pallone sul quale Lasagna, che era partito in contropiede verso la porta rosso blu, era inciampato e realizza la prima rete.  Barak a fine primo tempo tira una punizione che De Maio trasforma nella seconda rete. Anche nel secondo tempo l’Udinese sembra condurre il gioco. Anche se entrambe le squadre mostrano difficoltà nel costruire azioni efficaci. Ma l’Udinese continua a spingere in attacco e al 77’ Mandragola perfora le difese avversarie e segna il punto del 3-0 per l’Udinese e infine anche Lasagna a fine partita che conduce il risultato a 4 a 0.

Bologna-Udinese: le pagelle

Al 5’ Juwara prova la conclusione dalla lunga distanza ma la palla finisce alta fuori. Nella fase iniziale della partita il Bologna spinge in avanti.  Fofana ruba la palla a Poli e comincia a spingere in contropiede, fa un bel cross ma non è capito dai suoi stessi compagni. Poli tira con il destro un calcio d’angolo che s’infrange contro la barriera, parte Lasagna che si allarga a sinistra percorre tutto il campo, sta per tirare, ma un intervento provvidenziale di Krejci fa rimanere la porta rosso-blu inviolata. Tanjga urla ai giocatori “Troppo lentamente” ma intanto cresce l’udinese, in sofferenza la retroguardia del Bologna. Al 20’ Svanberg sbaglia il pallone di ritorno per Medel e viene intercettato da Fofana. Poco dopo Lasagna intercetta un passaggio e parte in contropiede, ma incespica, sembra che abbia sprecato un’occasione ma arriva Barak con il sinistro che tira e segna con una palla nell’angolino. 1-0 per l’Udinese. Al 28’ un cross di Poli è intercettato di testa da Sierralta, calcio d’angolo, arriva Mbaye anche lui di testa ma non la gira e la palla va fuori. I giocatori dell’Udinese fanno pressing in attacco. Dalla panchina del Bologna si pensa al contrattacco, Tanjga continua a gridare di giocare sugli esterni. Intanto Fofana continua a spingere, prova ad opporsi Corbo, ma il risultato è un cartellino giallo per il giovane classe duemila rosso-blu. Al 42’ è calcio di punizione dell’Udinese, parte il cross di Barak, la prende di testa un giocatore del’Udinese, arriva De Maio che tira e fa goal. L’udinese raddoppia il vantaggio.

Nel secondo tempo il Bologna schiera Schouten al posto di Poli. Al 42’ Krejci crossa su Orsolini che tira ma viene deviata dal portiere avversario. Krejci tenta un altro cross ma non trova nè Orsolini nè Juwara. Al 53 De Maio prende un giallo per aver trattenuto Juwara. Dopo poco Svanberg parte in contropiede, ma viene intercettato, arriva Orsolini che tira un lancio lungo che va oltre la traversa. Al  66’ per un brutto intervento Schouten prende cartellino giallo. Al 67’ Krejci zoppica e dopo poco si accascia a terra per uno scontro violento con Barak, entra al suo posto Destro. Al 71’ sono ad un passo dal tre a zero, Da Costa recupera una palla ficcante di Pussetto che si dirigeva verso l’angolo destro, ma dopo poco il 3-0 per l’Udinese arriva davvero, Mandragora tira una bordata verso l’angolo destro che sorpassa Da Costa e segna. L’Udinese continua a spingere in attacco guidato da Lasagna.  Alla fine della ripresa il vantaggio diviene maggiore Lasagna riesce a sfondare e arriva il 4 a 0 per l’Udinese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento