Fiorentina-Bologna: possibili formazioni

Mihajlovic “ il mio obiettivo quest’anno sono 52 punti”

Vigilia di Fiorentina-Bologna. Domani alle 21.45 allo stadio Franchi di Firenze. si giocherà la penultima partita di campionato per i rosso-blu. Entrambe le squadre navigano in tranquillità in quest’ultima parte di campionato. Zona retrocessione lontana, e lontana anche l’Europa. Questo non significa che le squadre non combatteranno fino all’ultimo. MIhajlovic è stato chiaro oggi in conferenza stampa. “Il Mio obiettivo sono 52 punti”.

Per quanto riguarda la formazione del Bologna. In difesa le possibilità di girare sono limitate dall’assenza per infortunio di Tomiyasu e di Bani. E’ probabile che vedremo cli stessi uomini che abbiamo visto contro il Lecce, almeno in difesa. Largo quindi a Mbaye, Danilo, Denswil e Dijks. Al centro i rumors dicono Medel e Dominguez. La vera differenza ci sarà in attacco a causa della squalifica di Palacio che probabilmente sarà sostituito da Barrow o Santander.

In conferenza stampa mister Mihajlovic spende alcune parole sul record dell’era Saputo di punti raggiunto quest’anno dal Bologna. Cogliendo l’occasione per ringraziare lo staff e i giocatori.“È il secondo anno di fila che abbiamo raggiunto i nostri obiettivi. I ragazzi hanno cominciato a capire la differenza tra giocare per la salvezza e per l’Europa. Bisogna stare sereni e tranquilli. Sono convinto che il prossimo anno sarà migliore e per quest’anno il mio obiettivo sono 52 punti. In questo campionato non abbiamo mai rischiato di trovarci nella colonna di destra bassa. Nonostante tutto, anche della mia malattia. E’merito dei giocatori e dello staff che sono riusciti a mantenere una linea tra l’ottavo e il decimo posto per tutto il campionato”. In passato Mihajlovic aveva allenato sia a Firenze che a Torino, l’ultima partita di settimana prossima, e interrogato in merito ha detto che  “Sono stato meglio a Torino, rispetto alla tifoseria. A Firenze mi fischiavano anche quando vincevamo le partite. Se dovessi scegliere, tutta la vita Torino”

In conclusione MIhajlovic coglie l’occasione per ringraziare per la cittadinanza onoraria ufficializzata ieri , invitando chi non lo ha votato a sedersi con lui in occasione della cerimonia. “Vorrei ringraziare la città e il consiglio comunale. E’ un onore. Essere cittadini onorari in un paese straniero mi fa ancora più piacere. Mi spiace per quei 3 che hanno votato contro, li vorrei al mio tavolo per fargli cambiare idea umanamente, non politicamente come forse hanno guardato. La politica qua non mi interessa farla, non guardo chi è di destra o chi di sinistra.

Fiorentina (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Pulgar, Duncan, Castrovilli, Lirola; Cutrone, Ribery. All. Iachini

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento