rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Sport

L'Italia trionfa agli Europei e Mondiali di Frisbee. Santori: "Alla faccia di chi mi criticò"

Il consigliere finì al centro di critiche e ironie per la proposta di realizzare uno stadio del frisbee

"Un risultato storico". Mattia Santori, consigliere comunale del gruppo Pd a Bologna e delegato del sindaco alle Politiche giovanili, esulta per l'infilata di medaglie centrata dalle squadre giovanili italiane del frisbee nelle competizioni internazionali che si sono svolte nei giorni scorsi a Wroclaw, in Polonia.

"Con due ori, un argento, un bronzo e un quarto posto l'Italia ha appena raggiunto un risultato storico agli Europei under17 e ai Mondiali under20 di ultimate frisbee che si sono tenuti in Polonia", afferma Santori, appassionato di questo sport, che durante la campagna elettorale bolognese finì al centro di critiche e ironie per la proposta di realizzare uno stadio del frisbee a Bologna.

"In totale hanno preso parte alla spedizione 114 ragazze e ragazzi dai 16 ai 20 anni, che hanno pagato di tasca propria 1.000 euro per la trasferta, le maglie, il vitto e l'alloggio. Giovanissimi da Bologna, Rimini, Milano e da tutta Italia che oltre a un risultato sportivo portano a casa un'esperienza umana indimenticabile", scrive su Facebook l'ex sardina.

"Tra l'altro, come previsto dal regolamento, ogni partita, finali comprese- segnala Santori- è stata autoarbitrata dagli stessi giocatori (la figura dell'arbitro non esiste nell'ultimate, proprio per esaltare il principio della sportività e della responsabilità di ciascun giocatore)".

Così, "dopo il quinto posto mondiale del Cusb Bologna ai mondiali per club in Ohio, anche oggi l'Italia si conferma il Paese più in crescita nel panorama europeo e mondiale", aggiunge Santori: "Un'estate incredibile per l'ultimate frisbee italiano, dovuta alla passione e alla dedizione degli atleti, dei volontari federali, dello staff, degli istruttori e delle famiglie che ogni giorno, nel loro piccolo, continuano a investirci soldi e tempo".

Tutto questo, si toglie qualche sassolino dalla scarpa Santori, "alla faccia di chi è convinto che la mancanza dell'arbitro sia un punto debole e di chi ancora pensa che lo stadio del frisbee fosse uno scivolone elettorale".
Nel frattempo festeggia, naturalmente, anche la Federazione italiana flying disc - Frisbee (Fifd).

"Le nostre nazionali concludono i Campionati europei e mondiali 2022 con quattro medaglie su cinque squadre partecipanti", scrive la Fifd sempre su Facebook: "Complimenti alle atlete, atleti, coach e a tutto lo staff per aver raggiunto un risultato straordinario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia trionfa agli Europei e Mondiali di Frisbee. Santori: "Alla faccia di chi mi criticò"

BolognaToday è in caricamento