Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Genoa-Bologna 0-0 | Pari inutile: ora serve un miracolo

Nessuna grande occasione da entrambe le parti nei primi 45 minuti. Nella ripresa traversa di Kone ma il risutlato non cambia

Il Bologna pareggia per 0 a 0 contro il Genoa, nel match della 36^ giornata di Serie A. Finisce il primo tempo a Marassi per ora sullo 0-0. Nessuna grande occasione da entrambe le parti. Nella ripresa traversa di Panagiotis Konè. 


LE SCELTE - Confermate le previsioni della vigilia tra le fila del Genoa: Fetfatzidis e Sculli affiancano Gilardino nel tridente ligure. Ballardini conferma il 3-5-1-1 per il Bologna: rispetto alla vigilia c’è Friberg dal 1’, panchina invece per Pazienza. Regna l’equilibrio finora a Marassi: Genoa e Bologna si sfidano però a viso aperto. 


PRIMO TEMPO - E' il Bologna a tenere palla in avvio, il Genoa recupera però immediatamente la palla. Rischia il Bologna al 5': spunto di Fetfatzidis, Cherubin lo mette giù in area ma l'arbitro lascia proseguire. Prima occasione del match al 7': Christodoulopoulos serve Bianchi al limite, il destro dell'ex Torino è però debole e facile preda di Perin. Al 13' Genoa vicino al gol. Azione di Vrsaljko, palla al centro che Sculli non riesce a impattare per pochi centrimetri. Primo cambio per il Genoa al 18': Gasperini è costretto a schierare Cofie al posto dell'infortunato Sturaro. 

Prova a spingere il Bologna, il Genoa lascia però pochi varchi alla formazione di Ballardini. Al 42' Curci salva tutto. Palla filtrante per Antonelli, la cui conclusione viene intercettata dal portiere in uscita. Nervosismo in campo in queste battute finali della prima frazione, Bianchi reclama una punizione per una trattenuta di Bertolacci a metà campo. Ammonito l'attaccante del Bologna per proteste.

SECONDO TEMPO - Al 51' occasione per il Bologna. Kone pennella al centro da calcio di punizione, palla deviata dalla difesa che termina sui piedi di Christodoulopoulos. La conclusione del greco viene intercettata di testa da Burdisso, inutili le proteste dei felsinei in merito a un presunto tocco di mano. Al 66' il Bologna colpisce una traversa. Punizione dall'out mancino, Kone anticipa Perin ma la palla non vuole saperne di entrare. Sostituzione per il Bologna: Friberg lascia il posto a Paponi.

Cambio per il Genoa al 67': Konatè prende il posto di Vrsaljko. Al 72' cambio per il Bologna: Pazienza prende il posto di Christodoulopoulos. Al minuto 84 Paponi si mangia un super gol e il portiere salva il Genoa! Diagonale dell'attaccante felsineo sul primo palo, l'ex Pescara vola sulla propria destra deviando la sfera in corner. Finisce così. 

TABELLINO
Genoa (3-4-3): Perin 6; Antonini 6, Burdisso 6, Marchese 6,5; Vrsaljko 5,5 (67' Konatè 6), Sturaro 6 (18' Cofie 6), Bertolacci 6, Antonelli 6,5; Fetfatzidis 6,5, Gilardino 5,5, Sculli 5. A disp.: Bizzarri; Donnarumma, De Maio, Motta, Gamberini, Cabral, Di Santantonio, Centurion. All.: Gasperini
Bologna (3-5-2): Curci 6,5; Antonsson 6, Natali 6, Cherubin 6,5; Garics 6, Krhin 6, Friberg 5 (64' Paponi 6), Christodoulopoulos 5 (72' Pazienza 6), Morleo 6; Kone 5, Bianchi 5. A disp.: Malagoli, Sorensen, Crespo, Mantovani, Cech, Ibson, Acquafresca, Cristaldo. All.: Ballardini
Ammoniti: Sculli (G), Kone (B), Burdisso (G), Bianchi (B)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Bologna 0-0 | Pari inutile: ora serve un miracolo

BolognaToday è in caricamento