menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Genoa-Bologna 1-1 | La magia di Viviani non basta, Ntcham pareggia

Partita equilibrata al Marassi con diverse chance da gol. Nella ripresa Viviani, su punizione, sblocca la partita. Nel finale espulso Torosidis e Ntcham pareggia

Il Bologna pareggia 1 a 1 contro il Genoa nel match della 26^ giornata di Serie A. Partita piacevole al Marassi con diverse occasioni da rete. Nella ripresa Federico Viviani con una super punizione sblocca la gara ma Ntcham pareggia al 95'. 

PRIMO TEMPO - Si gioca a buoni ritmi con il Genoa subito propositivo. Al 6' gran triangolo sulla corsia di sinistra tra Laxalt ed Hiljemark, con l'ex rosanero che lancia l'uruguaiano: il suo cross, poi, è buono per Simeone, che di testa non trova la porta. Risponde il Bologna al 12' con una buona iniziativa di Petkovic e Dzemaili. 

Al 20' occasione per il Bologna. Violenta sassata scagliata dalla distanza da Viviani: il pallone rimbalza a pochi centimetri da Lamanna, che con un colpo di reni riesce a deviarlo sul fondo. Al 31' risponde il Genoa. Gran botta di Rigoni a colpo sicuro, ma Masina fa schermo avanti la porta difesa da Mirante e salva il risultato.

Al 35' protesta il Bologna per un tocco di mani, sospetto, di Munoz in area. Per l'arbitro Rocchi non è rigore. E' l'ultima occasione di un primo tempo comunque piacevole. 

SECONDO TEMPO - Ad inizio ripresa Simone ha una grande occasione ma Mirante, bravissimo, salva il Bologna. Al 51' lancio lungo di Munoz, con Masina e Pinilla in contatto: l'arbitro lascia proseguire, scatenando le proteste dell'attaccante cileno, involato verso la porta. Al 58' Bologna avanti. Punizione stellare di Viviani che batte Lamanna: è 1 a 0. 

Al 66' cross dalla destra di Lazovic e colpo di testa di Pinilla, che dall'interno dell'area non inquadra lo specchio della porta difesa da Mirante. Al 68' Dzemaili si gira e costringe Lamanna ad una grande parata. Sul pallone poi arriva Masina che, da pochi passi, spara fuori. Al 75' fallo da dietro di Torosidis, che va dritto sulle gambe di Simeone e ferma una limpida occasione da rete: l'arbitro non ha dubbi ed espelle il centrale greco.

Il Genoa prova l'arrembaggio finale. Al minuto 83' cran lavoro di Lazovic, che serve Simeone a pochi passi da Mirante: ancora decisivo l'estremo difensore dei felsinei in uscita. Al 90 Mirante è ancora super ma al 95' arriva la beffa: tiro dal limite dell'area di Ntcham, che mette il pallone in rete. Pareggia il Genoa, proprio con l'ultimo calciatore entrato in campo

>>> LE PAGELLE <<<


TABELLINO
GENOA (3-5-2)
: Lamanna 5,5; Izzo 6, Burdisso 6, Munoz 6; Lazovic 6, Hiljemark 5,5 (92' Ntcham 7), Cataldi 5,5, Rigoni 5,5 (76' Taarabt 6), Laxalt 6,5; Simeone 5,5, Pinilla 5,5. Allenatore: Andrea Mandorlini. In panchina: Zima, Rubinho, Cofie, Morosini, Beghetto, Palladino, Brivio, Morosini, Palladino, Pandev.
BOLOGNA (4-2-3-1): Mirante 7; Krafth 6 (64' Mbaye 6), Oikonomou 6, Torosidis 5, Masina 6; Taider 5,5, Viviani 7; Verdi 5,5 (76' Helander 6), Dzemaili 6, Krejci 6 (82' Rizzo sv); Petkovic 5,5. Allenatore: Roberto Donadoni. In panchina: Da Costa, Sarr, Brignani, Donsah, Pulgar, Nagy, Destro, Di Francesco, Sadiq.
MARCATORI: Viviani (B), Ntcham (G)
ESPULSI: Torosidis (B)
AMMONITI: Oikonomou (B), Cataldi (G)

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento