Inter-Bologna: Mihajlovic infuriato per fuga di notizia, è caccia alla 'talpa'

Sinisa dichiara guerra a chi avrebbe spifferato in anticipo il nuovo modulo che stava preparando per la partita: “Se è un giocatore non so cosa gli faccio”

 Al San Siro di Milano domani alle 20.45 il Bologna affronterà l’Inter per l’anticipo della 10a giornata di campionato. L’Inter viene dalla vittoria contro il Sassuolo, il Bologna da quella contro il Crotone. La partita sarà visibile da casa su Dazn in diretta dalla tv, dalla app o dal sito.

Nuovo modulo e fuga di notizie, Mihajlovic avvia caccia alla talpa

La conferenza stampa prepartita ha visto un Sinisa Mihajlovic infuriato, che annuncia la caccia alla presunta 'talpa' che avrebbe spolierato le sue intenzioni per il match“Il cambio di modulo - ha confessato il mister - l'ho provato per capire chi parla coi giornalisti, nessuno se lo aspettava e sto indagando. State sicuri che lo trovo, e se è un giocatore non so che gli faccio”.

Bologna-Inter: probabili formazioni

Mihajlovic ha il problema di sopperire alla mancanza di Orsolini assente per infortunio e potrebbe cambiare il solito modulo con il 3-5-2 provato in settimana, lo stesso dell’Inter, e spostare Medel in difesa a fianco di Tomiyasu, Danilo e De Silvestri che scalerebbe dal centro campo anche se, è il mister stesso a dire “che non sta ancora al 100%”.

Di buono c’è il recupero di Skov Olsen che potrebbe sopperire parzialmente l’assenza di Orsolini. I cinque a far da linea centrale dovrebbero essere Schouten, Svanberg e Soriano, Medel appunto ma spostato verso la difesa e Hickey sulla fascia destra. In attacco Palacio e Barrow. Su Barrow il mister afferma di non essere soddisfatto dal suo andamento in queste partite. E a mancargli, secondo Mihajlovic non sembra la tecnica, ma il carattere: “Gli manca la cattiveria, la fame, io devo cercare di fargli capire come deve migliorare, e se migliora lo fa tutta la squadra. Deve essere più cattivo e tosto, la cosa peggiore che vedo in un giocatore è quando è moscio, e da me i giocatori mosci non giocano. Se continua così va fuori. Deve farmi vedere di saper reagire”.

Per quanto riguarda l’Inter: in difesa ci dovrebbero esser De Vrij, Bastoni, e D'Ambrosio, al centro Vidal, Brozovic e Gagliardini con a fare da fasce esterne Hakimi e Perisic, mentre in attacco, a fianco di Lukaku, ci dovrebbe essere Sanchez. In panchina quindi Martinez.

Inter (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Gagliardini, Perisic, Lukaku, Sanchez.

Bologna (3-5-2) Skorupski, Tomiyasu, Danilo, De Silvestri, Hickey, Medel, Schouten, Svanberg, Soriano, Palacio, Barrow.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento