menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecce -Bologna 2-3, i felsinei concludono l’anno vittoriosi

Doppietta di Orsolini e goal di Soriano

Un Bologna vincente, che spinge in attacco fin dai primi minuti non lasciando scampo agli avversari. I ragazzi di Mihajlovic concludono l’anno con una grande vittoria in trasferta contro il Lecce. A nulla sono servite le difese degli avversari contro la linea di attacco rosso-blu che ha travolto le difese leccesi per ben 3 volte. A fine partita il risultato è 2-3 per il Bologna. Doppietta di Orsolini, uomo partita, e una rete di Soriano. La conclusione della partita è più dura invece, il Lecce non demorde e recupera parzialmente lo svantaggio portando il risultato a 2-3 con due reti negli ultimi dieci minuti.  

Era nell’aria da diversi minuti ma alla fine del primo tempo, gli sforzi dei rosso-blu in attacco sono stati ricompensati. All’inizio della ripresa il Bologna conduce per 0-1 con goal di Orsolini. Ad eccezione di un goal annullato di Babacar, è il Bologna a spingere in attacco, con diversi tiri e colpi di testa ma la porta leccese rimane inviolata, fino alla fine del primo tempo, quando i tentativi degli attaccanti rosso-blu vengono ricompensati. Palacio crossa la palla per Orsolini, che conclude con una palla sotto la traversa e fa guadagnare ai felsinei il goal dell’0-1. Durante la ripresa il Bologna continua a spingere, aumentando il vantaggio sugli avversari. Ci pensa prima Soriano che tira una bordata su passaggio di Palacio e infine Orsolini che porta il vantaggio a 0-3. Negli ultimi minuti i felsinei soffrono in difesa, incassando due goal degli avversari, troppo pochi tuttavia per volgere la partita in loro favore.

All’inizio della partita il Bologna subisce il pressing offensivo del Lecce. Al 5’ minuto calcio di punizione per il Lecce, parte il pallone in mezzo all’area ma trova un colpo di testa dei difensori rosso-blu che fanno sfumare il cross. Al 10’ Calderoni crossa su Babacar che tira, la palla entra in alto a sinistra ma l’arbitro Abisso fischia il fuorigioco. Parte in attacco il Bologna, Palacio cerca di smarcarsi e passa la palla a Sansone che tira ma la palla risulta troppo debole.  Al 13’ Soriano dribbla gli avversari, carica il destro ma la palla è parata dal portiere del Lecce. Al 17’ Sansone è in area con la palla, crossa, arriva Palacio di testa ma la palla è nuovamente parata dal portiere del Lecce. Il Bologna continua a spingere in attacco. Al 26’ il Lecce è in attacco, Falco crossa basso su Babacar ma arriva Tomiyasu in scivolata. Al 27’ Palacio è a terra per aver preso un colpo al volto con il gomito dalla difesa del Lecce. Sansone batte un calcio di punizione, ci riprova con la testa Palacio, la palla è quasi dentro ma un intervento provvidenziale del portiere fa sfumare l’occasione.  Al 42’ primo goal della partita, e a colori rosso-blu. Una precisa conclusione di Orsolini su cross di Palacio riesce a superare le difese del portiere leccese. 0-1 per il Bologna.

All’inizio della ripresa il Bologna continua a spingere con Orsolini che cerca la doppietta. Calcio d’angolo per il Bologna, battuto da Sansone verso il primo palo, arriva Bani, ma la palla è intercettata dal portiere leccese. Al 55’ il Bologna aumenta il suo vantaggio, parte il contropiede di Orsolini, la palla è deviata dalla difesa, recupera Palacio che, invece di tirare vede Soriano libero dalla parte sinistra dell’area, il quale non si lascia sfuggire l’occasione. E’ 0-2 per il Bologna. Ma non è finita. Il Bologna è inarrestabile. Al 65’ doppietta di Orsolini che spara la palla sotto la traversa e conduce la sua squadra al 0-3. Al 75’ cambio per il Bologna, esce Poli entra Schouten. Ma il Lecce, seppure in svantaggio, non demorde e all’85’, preciso e ficcante Babacar surclassa il portiere rosso-blu, 1-3 e durante i minuti di recupero, il Lecce diminuisce ancora lo svantaggio, con goal di Farias ma il Bologna riesce a rimanere in vantaggio. La conclusione è 2-3 per il Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento