Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Livorno-Bologna 2-1 | Brutto ko: lo spettro della Serie B fa paura

Primo tempo da sbadigli e ripresa più viva. Benassi sblocca il match del Picchi. Poco dopo Paulinho raddoppia. Espulsi Mbaye e Emeghara. Lazaros la riapre

Il Bologna perde per 2 a 1 contro il Livorno , nel match della 28^ giornata di Serie A. Dopo un primo tempo noiosissimo è Marco Benassi a sbloccare il match dell'Armando Picchi. Poco dopo è Paulinho a raddoppiare. Espulsi Mbaye e Emeghara nel finale di gara. Ci pensa allora Lazaros Christodoulopoulos a riaprire la gara su rigore ma finisce così. 

PRIMO TEMPO - Al 3' Emerson che cerca il tiro a giro dal limite dell'area, pallone di poco sopra l'incrocio dei pali. Meglio gli amaranto in avvio. Al minuto 11 Paulinho vicino al gol. Grandissima azione del Livorno, lancio di Emerson che libera Benassi, cross in mezzo per Paulinho che di testa spedisce a lato di un soffio. Dopo 16 minuti primo cambio. Garics per Kone.

Si tratta di una scelta assolutamente tecnica, Kone non sembrava aver accusato alcun problema fisico. Se ne è andata metà del primo tempo, 0-0 giusto con il Livorno che ha fatto vedere forse qualcosa in più. Gara molto combattuta a centrocampo, le due squadre faticano notevolmente a trovare sbocchi. Difese attente e tiri in porta che fin qui latitano. 

SECONDO TEMPO - Si riprende con un cambio. Tra le fila del Livorno subito un cambio, c'è Emeghara al posto di Belfodil. Proprio il neo entrato dal il via all'azione del vantaggio toscano. Gran pallone per Benassi che sfodera una bella serpentina in area e poi batte in diagonale Curci! 1-0 Livorno. Torna tutto in discussione per la salvezza, in questo momento il Livorno sorpassa il Bologna e sarebbe salvo. Al 52' Bardi salva il Livorno. Quasi autogol di Biagianti, ci mette i guantoni il giovane portiere amaranto che si rifugia in corner.

Poco dopo però Paulinho raddoppia.  Dopo il gol Benassi regala anche l'assist per il raddoppio a Paulinho, decisiva la deviazione di Antonsson che regala palla al bomber amaranto. 2-0. Ballardini cambia: fuori Antonsson e dentro Moscardelli. Al 60' Christodoulopoulos cerca la porta e spedisce fuori di un soffio, Bologna che ci prova con la forza della disperazione. Al 66' chace per il Bologna. Pallone perso da Biagianti, palla di Garics per Moscardelli che dal limite spara un sinistro a lato non di molto. 

Al minuto 80 espulso Mbaye. Ingenuità del laterale scuola Inter che tocca il pallone con una mano rimediando il secondo giallo del match. Livorno in dieci per questo finale di gara. Al minuto 85' Emeghara, ammoniti, stende Morleo in area. Rigore per il Bologna e rosso per il giocare amaranto. Lazaros non sbaglia e fa 2 a 1 con il Livorno in 9. Non c'è più tempo però. Finsce così. 


>>> LE PAGELLE <<<


TABELLINO
Livorno (3-5-2): Bardi 6,5; Ceccherini 5,5, Emerson 6,5, Coda 6; Mbaye 6, Benassi 7, Biagianti 5,5 (82' Rinaudo sv), Greco 6,5 (74' Duncan 6), Mesbah 5,5; Belfodil 5 (46' Emeghara 5), Paulinho 6,5. A disp.: Anania, Aldegani, Valentini, Piccini, Castellini, Gemiti, Mosquera, Siligardi, Borja. All.: Di Carlo 
Bologna (3-5-1-1): Curci 6; Antonsson 5 (54' Moscardelli 6), Natali 5, Mantovani 5,5; Kone sv (16' Garics 6), Perez 5,5 (58' Pazienza 6), Khrin 5,5, Christodoulopoulos 6,5, Morleo 6; Cristaldo 5; Acquafresca 5. A disp.: Stojanovic, Malagoli, Sorensen, Cech, Crespo, Cherubin, Laxalt, Friberg, Bianchi. All.:Ballardini
Marcatori: Benassi (L), Paulinho (L), Christodoulopoulos (B)
Espulso: Mbaye (L), Emeghara (L)
Ammoniti: Ceccherini (L), Emeghara (L), Perez (B), Castellini (L)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno-Bologna 2-1 | Brutto ko: lo spettro della Serie B fa paura

BolognaToday è in caricamento