rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Sport

Bologna, morto Harald Nielsen: fu campione anni 60

Nielsen, nato a Frederikshavn, una piccola cittadina all'estremo nord della Danimarca, è stato un 'goleador' micidiale, molto amato dai tifosi rossoblu

Lutto in casa Bologna. E' morto il danese Harald Nielsen che si è spento nella notte, all'età di 73 anni. La notizia è stata data dal club felsineo sul suo sito internet. 

Nielsen, nato a Frederikshavn, una piccola cittadina all'estremo nord della Danimarca, è stato un 'goleador' micidiale, molto amato dai tifosi del Bologna, rapiti dalla concretezza dell'attaccante con una media realizzativa fatta di ben 104 gol in 182 partite: reti 'a rafficà come le 21 segnate nella stagione 1963-64, che gli sono valse il titolo di capocannoniere. 

Tra i sigilli più importanti, quello del raddoppio con l'Inter il 7 giugno 1964 nello spareggio conclusivo che regalò il tricolore alla squadra emiliana. Nielsen ha contribuito coi suoi gol a grappoli, segnati in tutte le maniere, da autentico opportunista in una meravigliosa coppia con Ezio Pascutti, alla conquista del titolo tricolore con Fulvio Bernardini allenatore, nel giugno 1964, divenendo una delle icone senza tempo del mondo rossoblù.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, morto Harald Nielsen: fu campione anni 60

BolognaToday è in caricamento