menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Napoli-Bologna 3-2 | L'orgoglio non basta: Mertens beffa Inzaghi, il 2018 finisce male

Milik e Santander accendono il match nel primo tempo. Nella ripresa gol di Milik, Danilo e Mertens

Il Bologna perde 3 a 2 contro il Napoli nel match della 19^ giornata di Serie A. I padroni di casa passono con Arkadiusz Milik ma prima dell'intervallo Federico Santander pareggia. Nella ripresa l'attaccante polacco raddoppia. Nel finale Danilo pareggia ancora. Nel finale però Dries Mertens beffa Filippo Inzaghi. 

La prima chance, a sorpresa, è del Bologna con Poli che cerca Santander ma a un metro della porta El Robero non segna. Al 16' Malcuit fa partire un cross basso. Mertens in area prova a calciare, si crea la mischia dopo il primo muro. Il rimpallo favorisce Milik, lì vicino, che come un falco si avventa sulla sfera e sigla l'1-0.

Al 25' Mertens ci prova: bella palla per l'attaccante olandese, che controlla e calcia col destro da fuori area, sul palo lontano: Skorupski e vola e con un colpo di reni devia sopra la traversa. Al 32' Ghoulam va alla battuta di un corner e pesca Milik in area: la sua incornata scheggia la parte alta della traversa e termina fuori.

Il Bologna però non molla e pareggia. Sugli sviluppi di un calcio di punizione da posizione defilata la sfera viene scodellata sul primo palo. Spizzata di Palacio, che allunga la traiettoria. Al centro arriva Santander, che incorna alla perfezione e pareggia i conti. E' 1 a 1. 

Le pagelle di Napoli-Bologna

Ad inizio ripresa il Napoli raddoppia. Malcuit mette un gran bel cross con la trivela, d'esterno: in area Milik tiene il duello fisico con Mattiello e arriva ad incornare, non dando scampo a Skorupski: è 2 a 1. Il Bologna, con Falcinelli e Palacio, prova a rientrare subito nel match ma non riesce a far male a Meret. Al minuto 80, a sorpresa, arriva il nuovo pari. 

Sugli sviluppi del calcio di punizione dalla fascia sinistra la sfera viene scodellata al centro: in area svetta Danilo, che prende l'ascensore e di testa batte Meret: è 2 a 2. All8' Mertens prende palla, va in dribbling, s'attardano a chiuderlo e calcia da fuori area, battendo Skorupski all'angolino. E' 3 a 2.

Il tabellino di Napoli-Bologna

Napoli (4-4-2) - Meret 6; Malcuit 7, Raul Albiol 5, Maksimovic 5, Ghoulam 5,5 (68' Mario Rui 6); Callejon 5 (83' Ounas sv), Zielinski 5,5, Allan 6, Verdi 5,5; Mertens 7, Milik 8. Panchina: Ospina, Luperto, Hysaj, Rog, Diawara, Ruiz, Ounas, Younes. Allenatore: Ancelotti. 
Bologna (3-5-2) - Skorupski 5,5; Danilo 6,5, De Maio 5,5, Helander 5,5; Dijks 5,5, Pulgar 5,5, Svanberg 5,5 (71' Nagy 6), Poli 6,5 (79' Orsolini 6), Mattiello 5; Santander 7 (40' Falcinelli 5,5), Palacio 6,5. Panchina: Da Costa, González, Krej?í, Mbaye, Donsah, Destro, Okwonkwo, D?emaili, Calabresi. Allenatore: Inzaghi. 
Marcatori - 2 Milik (N), Santander (B), Danilo (B), Mertens (N)
Ammoniti - Pulgar (B), Malcuit (N), Danilo (B)
  

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Superenalotto, la dea bendata bacia Vergato: centrato un '5'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento