Sport

Pallavolo, esordio in Nazionale per la bolognese Rebecca Piva

Figlia di Alberto Piva e Brunella Filippini, la giovane pallavolista bolognese si appresta ora a fare l’esordio in A1

Foto sito Olimpia Teodora Volley

Pochi anni e tanti sogni, alcuni di questi già realizzati. Rebecca Piva, pallavolista bolognese, ha vent’anni appena e ha già fatto il suo esordio con la maglia della Nazionale italiana. Figlia di Alberto Piva e Brunella Filippini, anche loro pallavolisti che hanno scritto pagine importanti di questo sport, Rebecca – come riportato dal Corriere della Sera – farà presto il suo esordio anche in A1 con la maglia del Delta Trentino, squadra neopromossa che nell’ultima stagione ha stupito tutti raggiungendo i playoff.

Come mamma e papà

Rebecca nasce il 1 maggio del 2001 e già da giovanissima comincia a giocare a pallavolo. A diciassette anni conquista la promozione in B1 con il Novara, poi torna in Emilia-Romagna per giocare con l’Olimpia Teodora, la squadra di Ravenna, dove Piva fa registrare numeri incredibili: terza miglior schiacciatrice di tutta l’A2 con 542 punti, tanto che arriva la sua prima convocazione in Nazionale per la seconda fase della Nations League.
Quella di Rebecca con la pallavolo è una storia familiare: come detto, papà Alberto e mamma Brunella sono stati anche loro pallavolisti. Alberto Piva fu tra i protagonisti della Coppa Italia del 1984 della Lubiam Bologna, mentre Brunella Filippini conquistò la Nazionale dopo aver giocato per San Lazzaro, Reggio Emilia, Faenza, Imola e Fidenza.

Foto sito Olimpia Teodora Volley

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, esordio in Nazionale per la bolognese Rebecca Piva

BolognaToday è in caricamento